PANTERA: una recinzione contro gli atti vandalici alle tombe di Dimebag Darrell e Vinnie Paul

Pubblicato il 27/12/2020

Le tombe di “Dimebag” Darrell Abbott e di Vinnie Paul Abbott, rispettivamente chitarrista e batterista dei PANTERA, al Moore Memorial Gardens Cemetery di Arlington, Texas, sono state circondate da una nuova recinzione, eretta come deterrente per atti vandalici e per prevenire che le due lapidi vengano sporcate o rovinate dal frequente afflusso di fan.

A maggio 2019, quando venne installata la lapide di Vinnie Paul, un messaggio sulla pagina Facebook dei PANTERA citava:

“Vi chiediamo di portare rispetto quando farete visita alle tombe dei due fratelli”.

Nel 2015 la tomba di Dimebag Darrell era stata oggetto di un atto vandalico da parte dell’ex cantante dei NUCLEAR HELLFROST, Reece Eber.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.