PANTERA: Vinnie Paul contro Phil Anselmo, “Ha sporcato un sacco di volte l’immagine della band”

Pubblicato il 02/10/2016

Il batterista dei PANTERA, Vinnie Paul, durante una intervista a R7 prima del Maximus Festival di San paolo tenutosi a inizio settembre ha commentato il gesto razzista che è costato al cantante Phil Anselmo l’annullamento del tour estivo con i suoi DOWN:

“Non posso parlare per lui. Ha fatto un sacco di cose che hanno sporcato l’immagine di quello che erano i PANTERA e quello che rappresentavano. Questo è triste. Io vado avanti con quello che faccio e sono gli HELLYEAH, di cui vado fiero. Sapete, non posso controllare tutto quello che fa lui. Onestamente, non gli parlo dal 2000″.

pantera - vinnie paul

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.