PARADISE LOST: la copertina di “Icon 30”

Pubblicato il 21/07/2023

I PARADISE LOST hanno svelato la copertina – realizzata da Scott Robinson – della ri-registrazione di “Icon”. “Icon 30” verrà pubblicato il primo dicembre 2023. Il gruppo ha lavorato nuovamente con il produttore Jaime Gomez Arellano, registrando voce e batteria presso il nuovo studio di quest’ultimo, gli Arda Recorders di Porto, Portogallo. Il resto del disco è stato completato negli studi del chitarrista Greg Mackintosh, i Black Planet Studios.

Di recente i PARADISE LOST hanno annunciato ulteriori date del tour in programma per celebrare il trentesimo anniversario della pubblicazione di “Icon”.

01/12 O2 Shepherds Bush Empire, London UK
03/12 Barby Club, Tel Aviv, Israel
05/12 IF Performance Hall, Istanbul, Turkey
07/12 Joy Station, Sofia, Bulgaria
09/12 Principal Club Theater, Thessaloniki, Greece
10/12 Fuzz Club, Athens, Greece
14/12 St George’s Hall, Bradford, UK
16/12 Sala Tego, Lisbon, Portugal

Special guest di entrambe le serate inglesi saranno i MY DYING BRIDE.

Il cantante Nick Holmes ha commentato:

“Il nostro contratto discografico nel periodo in cui abbiamo firmato per l’album ‘Icon’ asseriva che non avremmo mai effettivamente posseduto i diritti sulla nostra musica o sull’artwork, quindi andando avanti, per avere la possibilità di ristampare l’album noi stessi per il 30° anniversario, è stato necessario ri-registrare e rifare completamente la copertina dell’album.
Ri-registrare ‘Icon’ non solo ci permetterà di pubblicarlo in una serie di edizioni da collezione su vinile, ma è stato anche bello rivisitare alcune canzoni di una vita fa. Niente potrà mai sostituire quelle registrazioni originali, sono una parte nostalgica di tutte le nostre vite, ma è stato molto divertente rivisitare quei primi giorni su Music For Nations ancora una volta, e spero che il risultato finale lo dimostri!”.

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.