PARAGON: al lavoro su nuovi brani

Pubblicato il 23/09/2021

PARAGON sono al lavoro sul loro nuovo album, seguito di “Controlled Demolition” (2019).

La band ha così commentato:

“Da tempo non ci sentiamo ma ovviamente siamo ancora vivi! Purtroppo siamo riusciti a fare un solo concerto da quando il virus ha iniziato a stravolgere il mondo, ma ora sembra che lentamente tutto stia tornando alla normalità, anche se è ancora difficile riprendere completamente con gli spettacoli, in quanto, gli stessi potrebbero essere posticipati a causa di nuove restrizioni o aumenti dei costi di viaggio. Per questo motivo, abbiamo iniziato a provare di nuovo con una certa regolarità e abbiamo anche iniziato ad aggiungere delle canzoni alla nostra scaletta, che non suonavamo da molto tempo o che non abbiamo mai suonato. Abbiamo avuto richieste di concerti fuori dalla Germania, sfortunatamente però, non avremmo mai potuto partecipare a quegli eventi a causa dei costi per i voli, fin troppo alti. Abbiamo registrato molti demo strumentali e continueremo a lavorarci. Non abbiamo ancora un’idea sull’inizio delle registrazioni e una data di uscita, probabilmente registreremo chitarre e basso nel piccolo studio di Jan Bünning, la batteria e i cori nella nostra sala prove, mentre le registrazioni della voce solista e il missaggio finale, verranno nuovamente effettuati da Piet Sielck. Quindi ci saranno presto degli aggiornamenti e annunceremo alcuni spettacoli dal vivo”.

Long time no hear but of course we are still alive! Unfortunately we only had one gig since the virus started to turn…

Posted by PARAGON on Sunday, September 19, 2021

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.