PAUL DIANNO: una data a Foggia

Pubblicato il 24/10/2013

Riceviamo e pubblichiamo:

Dopo oltre 30 anni tra musica metal ed eccessi, l’ex frontman degli Iron Maiden, PAUL DI ‘ANNO, ha deciso di dire per sempre addio alle scene.

L’ultima tournèe del celebre cantante inglese toccherà anche la Puglia. il prossimo 7 dicembre, infatti, presso la Club House Indian Bikers di Foggia, sarà ospite d’onore del “Metal Circus Festival”, evento organizzato dalla Project Area e dal gruppo motociclistico Indian Bikers in collaborazione con Best Promotion, Vivo Management e Raw&Wild.

Come al solito lo show di Paul Di ‘Anno sarà preceduto dalla infuocata esibizione della cover band ufficiale italiana degli Iron Maiden, i CHILDREN OF THE DAMNED, che dapprima delizieranno il pubblico presente con un elettrizzante concerto tributo alla vergine di ferro “periodo Dickinson” e poi sosterranno le corde vocali di Paul suonando i grandi classici dei primi due mitici album dei Maiden che lo vedevano protagonista.

Ma il “Metal Circus” prevede anche altri gradevoli ospiti! Apriranno la serata (intorno alle 20:00) i Thrashers foggiani NEXXT, seguiti a ruota dal potentissimo crossover dei loro concittadini ROCKY HORROR FUCKIN’ SHIT e poi ancora dai GODYVA, una delle più brillanti realtà italiane in ambito Gothic Metal, capeggiati dalla suadente Lady Godyva.

paul dianno - locandina foggia - 2013

Per ulteriori informazioni:

www.vivomanagement.it

projectareametalzone@live.it

Info Tel. – 3887885776

29 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.