PEARL JAM: la loro biografia in italiano

Pubblicato il 20/07/2021

Di seguito l’annuncio di Chinaski Edizioni:

Esce domani in Italia, per la nostra collana musicale pubblicata da Il Castello Editore, l’ultima e più aggiornata biografia sui PEARL JAM!

Acclamata da critica e pubblico negli States, “Not for You – Pearl Jam tra passato e presente” è la storia approfondita della band, da “Ten” (1991) a “Gigaton” (2020).
Imbattibile nell’analizzare i momenti-chiave di una carriera unica nel suo genere, l’autore Ronen Givony fa luce sugli aspetti meno sondati di un’epopea che – apparentemente risaputa – cela invece retroscena inediti che sono la novità del libro.

Not for You” riesce a cogliere tutte le mutazioni del complesso, mettendone in discussione anche gli aspetti più osannati e contestualizzando l’aurea salvifica della proposta dei PEARL JAM al di là del fenomeno grunge.
Prefazione di Giuseppe Ciotta, autore del volume “In Catene – I Giorni di Layne Staley e gli Alice In Chains” (2019).

Traduzione di Sara Boero.

In libreria e negli store online:

L’americano Ronen Givony – musicista classico, event producer e fan di Eddie Vedder e compagni – è il fondatore della Wordless Music Orchestra, definita dall’autorevole New Yorker: “L’orchestra più innovativa di New York”.

“Un’analisi avvincente di uno dei gruppi più unici e duraturi del rock moderno” (Hot Press)

“Un libro e una prosa semplicemente perfetti” (The Irish Times)

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.