POLL 2021: LE CLASSIFICHE DI METALITALIA.COM!

Pubblicato il 30/12/2021

Road To Luppolo 2021

 

Mentre gli ultimi momenti di questo 2021 scorrono via, la sensazione generale è quella di ritrovarsi, stanchi ed increduli, sopravvissuti ad un anno difficile e complicato, forse più del precedente; sballottati dall’andamento della pandemia di Covid-19 e da un futuro incerto sotto davvero molti orizzonti, la voglia di chiudere la porta su un periodo infernale, e non nel senso buono del termine. E se – con mille cautele, salti mortali e una capacità di adattamento con davvero pochi eguali – molti sono riusciti a sperimentare nuovamente la gioia (troppo a lungo attesa) di un concerto come spettatori, musicisti o organizzatori, è pur vero che la strada non si presenta del tutto libera da ostacoli per la musica live. Eppure è proprio lei, quella musica che azzera distanziamenti fisici e mentali, a regalarci ancora una volta la forza di andare avanti, guardando oltre i nervi a pezzi, i problemi, le chiusure, i disastri, verso un’orizzonte in cui potremo di nuovo ritrovarci, urlanti, esausti ma felici oltre misura, nelle fila di un concerto o nel pit del nostro festival. Ed è proprio tenendo a mente questa speranza che, come ogni anno, abbiamo stilato le nostre classifiche annuali, lasciando che sia la musica che più amiamo a parlare sopra al resto.
Nel presentarle, vi ringraziamo per essere stati al nostro fianco anche in questo dolceamaro 2021, seguendoci nei nuovi contenuti (video, podcast, playlist, speciali), supportandoci nei momenti più complicati (nel nostro caso, restrizioni su alcuni social legati ad alcuni personaggi controversi del panorama metal, fonte di non pochi grattacapi nei mesi scorsi) e costruendo insieme un dibattito vivace e continuo sulle nuove uscite, le notizie quotidiane, le interviste che animano da sempre il nostro sito. Ancora una volta l’immagine di copertina parla di voi, di noi e di una passione dura come l’acciaio in grado di persistere in tutte le condizioni, con l’augurio che l’anno nuovo oramai sulla soglia ne rinforzi la tempra senza mai spezzarla. Buona lettura!

Cliccate sui nomi per leggere il contenuto
ALESSANDRO BETTIOL

NOME E COGNOME: Alessandro Bettiol
SOPRANNOME: Ale
UBICAZIONE: Treviso
ETÀ: 37
RUOLO NELLA REDAZIONE, GENERI DI (IN)COMPETENZA E ANNI DI RECLUSIONE:
Recensore power, symphonic e prog da un lungo anno.

I 10 MIGLIORI ALBUM:

AEONS – “Consequences” (autoprodotto)
SIGNUM DRACONIS – “The Divine Comedy: Inferno” (Rockshots)
FALSE MEMORIES – “The Last Night Of Fall” (Frontiers)
PHANTOM ELITE – “Titanium” (Frontiers)
WINGS OF DESTINY – “Memento Mori” (Wormhole Death)
TURBULENCE – “Frontal” (Frontiers)
VEXILLUM – “When Good Men Go To War” (Scarlet Records)
FROZEN CROWN – “Winterbane” (Scarlet Records)
SONIC HAVEN – “Vagabond” (Frontiers)
KORPIKLAANI – “Jylhä” (Nuclear Blast) 

BAND RIVELAZIONE:
SIGNUM DRACONIS

MIGLIORE CONCERTO:
Ah, ma hanno già ricominciato a fare concerti metal come una volta? Come passa in fretta il tempo! Nel frattempo, Stefano Bollani all’Auditorium a Torino.

IL TUO 2021-METALITALIA.COM IN TRE PAROLE:
Primordiale romantica scoperta

FILM/SERIE TV DELL’ANNO:
Atypical”

LIBRO DELL’ANNO:
“La Stagione Dei Ragni” di Barbara Baraldi

ALESSANDRO CORNO

NOME E COGNOME: Alessandro Corno
SOPRANNOME: Metalcorno
UBICAZIONE: Usmate Velate (MB)
ETÀ: 41
RUOLO NELLA REDAZIONE, GENERI DI (IN)COMPETENZA E ANNI DI RECLUSIONE:
Gestione sezione notizie, amministrazione, advertising, partnership, sponsor, stand ai festival e tutto ciò che riguarda il Metalitalia.com Festival. Sono dentro dal 2006.

I 10 MIGLIORI ALBUM:

TRIBULATION – “Where The Gloom Becomes Sound” (Century Media Records)
IRON MAIDEN – “Senjutsu” (Parlophone Records)
CRADLE OF FILTH – “Existence Is Futile” (Nuclear Blast Records)
ABYSMAL GRIEF – “Funeral Cult Of Personality” (Sun & Moon)
AT THE GATES – “The Nightmare of Being” (Century Media Records)
SECRET SPHERE – “Lifeblood” (Frontiers Records)
VOLBEAT – “Servant Of The Mind” (Vertigo Records)
SKELETOON – “The 1.21 Gigawatts Club” (Scarlet Records)
HELLOWEEN – “Helloween” (Nuclear Blast TT)
CRYPTOSIS – “Bionic Swarm” (Century Media Records)

BAND RIVELAZIONE:
CRYPTOSIS

MIGLIORE CONCERTO:
Rock Castle 2021 in Repubblica Ceca, Road To Luppolo 2021 e Leprous al Live Club sono stati gli unici a cui sono stato/lavorato e tutti e tre sono da ricordare per motivi diversi.

IL TUO 2021-METALITALIA.COM IN TRE PAROLE:
Senza dubbio l’anno dei problemi coi social a causa del “Conte”… tra fantasiose violazioni, restrizioni, ban e ore e ore buttate a cercare di convincere una praticamente inesistente assistenza che tali provvedimenti nei nostri confronti erano del tutto immotivati. Pace, abbiamo voltato pagina, rifatto tutto e nel frattempo anche puntato ad altro come contenuti video, podcast e ad altri canali che stanno dando ottimi risultati e soddisfazioni. Avanti tutta come sempre.

FILM/SERIE TV DELL’ANNO:
“The Expanse”

LIBRO DELL’ANNO:
Anche quest’anno l’opera letteraria su cui si basa “The Expanse”.

ALESSANDRO ELLI

NOME E COGNOME: Alessandro Elli
SOPRANNOME: Chick
UBICAZIONE: Pantigliate (MI)
ETÀ: 48
RUOLO NELLA REDAZIONE, GENERI DI (IN)COMPETENZA E ANNI DI RECLUSIONE:
Quasi due anni di prog, black, death, sludge, doom e stoner.

I 10 MIGLIORI ALBUM:

ABYSMAL GRIEF – “Funeral Cult Of Personality” (Sun & Moon)
BOTTOMLESS – “Bottomless” (Spikerot Records)
CEREBRAL ROT – “Excretion Of Mortality” (20 Buck Spin)
DARKTHRONE – “Eternal Hails……” (Peaceville)
DREAM UNENDING – “Tide Turns Eternal” (20 Buck Spin)
EMPYRIUM – “Über Den Sternen” (Prophecy Productions)
GRAVE MIASMA – “Abyss Of Wrathful Deities” (Sepulchral Voice)
LA MORTE VIENE DALLO SPAZIO – “Trivial Visions” (Svart Records)
NON SERVIAM – “Le Coeur Bat” (Code666)
VILDHJARTA- “Måsstaden Under Vatten” (Century Media Records)

BAND RIVELAZIONE:
DREAM UNENDING, NAPOLI VIOLENTA

MIGLIORE CONCERTO:
11/12/2021 – SHORES OF NULL – Slaughter Club
13/12/2021 – LEPROUS – Live Club

IL TUO 2021-METALITALIA.COM IN TRE PAROLE:
“Chi c’è stasera per una birra?”.

FILM/SERIE TV DELL’ANNO:
“Strappare lungo i bordi” di Zerocalcare.

LIBRO DELL’ANNO:
Non è uscito quest’anno ma “Infinite Jest” di David Foster Wallace è quello che più mi ha colpito.

ANDREA INTACCHI

NOME E COGNOME: Andrea Intacchi
SOPRANNOME: Kennet
UBICAZIONE: Bérghém
ETÀ: 42
RUOLO NELLA REDAZIONE, GENERI DI (IN)COMPETENZA E ANNI DI RECLUSIONE:
Si scrive di thrash, death, black, speed e NWOBHM! Tutto ciò da cinque anni.

I 10 MIGLIORI ALBUM:

CRYPTOSIS – “Bionic Swarm“ (Century Media Records)
BONDED – “Into Blackness” (Century Media Records)
IRON MAIDEN – “Senjutsu” (Parlophone)
FUNERAL MIST – “Deiform” (Norma Evangelium Diaboli)
THRONEHAMMER – “Incantation Rites” (Supreme Chaos Records)
KANONENFIEBER – “Menschenmühle” (Noisebringer Records)
LORD MORTVM – “Diabolical Omen Of Hell” (Indipendent)
DARKTHRONE – “Eternal Hails……” (Peaceville)
INCARCERATION – “Empiricism” (Dawnbreed Records)
HUSQWARNAH – “Front Toward Enemy” (Fuel Records)

BAND RIVELAZIONE:
CRYPTOSIS, KANONENFIEBER e LORD MORTVM

MIGLIORE CONCERTO:
28-29/08/2021 – ROAD TO LUPPOLO 2021 – Parco delle Ex Colonie Padane, Cremona
12/11/2021 – MARDUK – Slaughter Club, Paderno Dugnano (MI)

IL TUO 2021-METALITALIA.COM IN TRE PAROLE:
Sempre Comunque Metal.

FILM/SERIE TV DELL’ANNO:
Più che dell’anno, le uniche viste: “Ragnarok” e “L’uomo delle castagne”

LIBRO DELL’ANNO:
“Alexi Laiho – Chaos, Control & Guitar” e Rob Halford – “Confesso”

ANDREA NOTARANGELO

NOME E COGNOME: Andrea Notarangelo
SOPRANNOME: Nota
UBICAZIONE: Rodano (MI)
ETÀ: 39
RUOLO NELLA REDAZIONE, GENERI DI (IN)COMPETENZA E ANNI DI RECLUSIONE:
News dal 2021

I 10 MIGLIORI ALBUM:
GOJIRA – “Fortitude” (Roadrunner Records)
MASTODON – “Hushed And Grim” (Reprise)
CYNIC – “Ascension Codes” (Season Of Mist)
SKEPTICISM – “Companion” (Svart Records)
DARKTHRONE – “Eternal Hails……” (Peaceville)
BE’LAKOR – “Coherence” (Napalm Records)
CRYPTOSIS – “Bionic Swarm” (Century Media)
ARCHGOAT – “Worship The Eternal Darkness” (Debemur Morti)
THULCANDRA – “A Dying Wish” (Napalm Records)
TRIBULATION – “Where The Gloom Becomes Sound” (Century Media)

BAND RIVELAZIONE:
GOJIRA

MIGLIORE CONCERTO:
Il prossimo

IL TUO 2021-METALITALIA.COM IN TRE PAROLE:
“Evelina Help Me”

FILM/SERIE TV DELL’ANNO:
“La Casa di Carta”

LIBRO DELL’ANNO:
“Un Buon Inizio” di Andrea Notarangelo. Uscito qualche mese fa, non ho idea di quante volte l’abbia riletto per andare a caccia di refusi

ANDREA RAFFALDINI

NOME E COGNOME: Andrea Raffaldini
SOPRANNOME: Raffo
UBICAZIONE: Suzzara (MN)
ETÀ: 44
RUOLO NELLA REDAZIONE, GENERI DI (IN)COMPETENZA E ANNI DI RECLUSIONE:
Heavy classico, prog, rock, hard rock, qualcosa di stoner. Quest’anno festeggio i vent’anni di reclusione.

I 10 MIGLIORI ALBUM:
MASTODON- “Hushed And Grim” (Reprise)
EXODUS – “Persona Non Grata” (Nuclear Blast)
ALICE COOPER – “Detroit Stories” (earMusic)
GREEN LUNG – “Black Harvest “ (Svart Records)
HELLOWEEN – “Helloween” (Nuclear Blast TT)
IRON MAIDEN – “Senjutsu” (Parlophone)
JOE BONAMASSA – “Time Clocks” (Mascot Records)
KK’S PRIEST- “Sermons Of The Sinner” (Explorer1)
VOLBEAT – “Servant Of the Mind” (Universal)
UNTO OTHERS – “Strength” (Roadrunner Records)
CRAZY LIXX – “Street Lethal” (Frontiers)

BAND RIVELAZIONE:
GREEN LUNG e NEKROMANT

MIGLIORE CONCERTO:
L’unico concerto visto quest’anno è Strana Officina a Carpi (MO).

IL TUO 2021-METALITALIA.COM IN TRE PAROLE:
20 fuckin’ years

FILM/SERIE TV DELL’ANNO:
“Il ritorno del serial killer”, “Dexter: New Blood”

LIBRO DELL’ANNO:
Wilbur Smith – “Il Nuovo Regno”

BIANCA SECCHIERI

NOME E COGNOME: Bianca Secchieri
SOPRANNOME: Norz
UBICAZIONE: Bassa padana
ETÀ: 36
RUOLO NELLA REDAZIONE, GENERI DI (IN)COMPETENZA E ANNI DI RECLUSIONE:
Mi occupo principalmente di black metal, di cose più epiche e pagane e all’occorrenza di doom da cinque anni abbondanti.

I 10 MIGLIORI ALBUM:
IRON MAIDEN – “Senjutsu” (Parlophone)
DARKTHRONE – “ “Eternal Hails……” (Peaceville)
ABYSMAL GRIEF – “Funeral Cult Of Personality” (Sun & Moon)
PERTURBATOR – “Lustful Sacraments” (Blood Music)
UNGFELL – “Es Grauet” (Eisenwald)
ARCHGOAT – “Worship The Eternal Darkness” (Debemur Morti Productions)
FLUISTERAARS – “Gegrepen Door De Geest Der Zielsontluiking” (Eisenwald)”
ERGHOLAE SOMPTATOR – “Mille Vertiges Fondent Sur Les mes Vides”
DEATH SS – “Ten” (Lucifer Rising)
PAYSAGE D’HIVER – “Geister” (Kunsthall Produktionen)

BAND RIVELAZIONE:
ERGHOLAE SOMPTATOR, STORMKEEPER

MIGLIORE CONCERTO:
11/11/2021 – SPIRITUAL FRONT – BlackStar

IL TUO 2021-METALITALIA.COM IN TRE PAROLE:
presto che è tardi!

FILM/SERIE TV DELL’ANNO:
Ho recuperato le tre stagioni di “You”, serie Netflix che mi ha fatto riflettere e lasciato sensazioni contrastanti, cosa che non avveniva da tempo con un prodotto da piccolo schermo.

LIBRO DELL’ANNO:
Ho letto pochissimo (ahimè)

 

CARLO PALEARI

NOME E COGNOME: Carlo Paleari
SOPRANNOME: Burù
UBICAZIONE: Senago (MI)
ETÀ: 41
RUOLO NELLA REDAZIONE, GENERI DI (IN)COMPETENZA E ANNI DI RECLUSIONE:
Redattore diviso tra la tradizione degli anni Settanta e Ottanta, un certo gusto per l’oscuro (ma non troppo marcio), l’essenziale dell’hard rock e il complesso del progressive, dell’avantgarde e delle contaminazioni. Da qualche tempo, supporto e video editing per unboxing e podcast. Sommando tutto quasi 8 anni di reclusione.

I 10 MIGLIORI ALBUM:
SUBTERRANEAN MASQUERADE – “Mountain Fever” (Sensory Records)
OPERA DIABOLICUS – “Death On A Pale Horse” (Season Of Mist)
CRADLE OF FILTH – “Existence Is Futile” (Nuclear Blast)
ALICE COOPER – “Detroit Stories” (earMusic)
THE DEAD DAISIES – “Holy Ground” (Steamhammer Records)
FROST* – “Day & Age” (Inside Out)
THE VINTAGE CARAVAN – “Monuments” (Napalm Records)
LA MORTE VIENE DALLO SPAZIO – “Trivial Visions” (Svart Records)
UNTO OTHERS – “Strength” (Roadrunner Records)
SKYEYE – “Soldiers Of Light” (Reaper Entertainment)

BAND RIVELAZIONE:
OPERA DIABOLICUS

MIGLIORE CONCERTO:
Sono riuscito a vedere giusto una manciata di concerti di artisti italiani, nessuno metal… Per motivi di affetto, ne cito comunque uno: il concerto di addio a Franco Battiato fatto all’Arena di Verona.

IL TUO 2021-METALITALIA.COM IN TRE PAROLE:
Non ci sto in tre parole, ma quest’anno ho potuto intervistare delle vere e proprie leggende. Su tutti: Rob Halford e Tony Iommi. Un anno da ricordare.

FILM/SERIE TV DELL’ANNO:
Purtroppo non mi rimane abbastanza tempo per film e serie TV, che guardo distrattamente mentre faccio altro. Quel poco che mi rimane, lo sfrutto piuttosto con qualche bel gioco. Quindi, totalmente non richiesti, vado off topic e dico: “Demon’s Soul Remake”, “The Last of Us pt.2” e “Death Stranding”.

LIBRO DELL’ANNO:
Un vecchio libro che ho riletto, “La banda dei brocchi” di Jonathan Coe, e in ambito musicale l’autobiografia di Halford.

DAVIDE ROMAGNOLI

NOME E COGNOME: Davide Romagnoli
SOPRANNOME: Artemio
UBICAZIONE: Borgo Tre Case
ETÀ: quasi come il castagno
RUOLO NELLA REDAZIONE, GENERI DI (IN)COMPETENZA E ANNI DI RECLUSIONE:
Più o meno qualsiasi cosa abbia davanti il prefisso post-. Ormai non mi ricordo più da quanto sono qui dentro. Sicuramente da un bel po’.

I 10 MIGLIORI ALBUM:

MONSTER MAGNET – “A Better Dystopia” (Napalm Records)
AMENRA – “De Doorn” (Relapse)
EMMA RUTH RUNDLE – “Engines Of Hell” (Sargent House)
UNTO OTHERS – “Strength” (Roadrunner)
LINGUA IGNOTA – “Sinner Get Ready” (Sargent House)
CLOUDS – Despărțire (Personal Record)
PANOPTICON – “…And Again Into The Light” (Bindrune Records)
WOLVES IN THE THRONE ROOM – “Primordial Arcana” (Century Media)
LLNN – “Unmaker” (Pelagic)
CROWN – “The End of all Things” (Pelagic)

BAND RIVELAZIONE:
TURNSTILE

MIGLIORE CONCERTO:
Comet Is Coming @ Todays Festival

IL TUO 2021-METALITALIA.COM IN TRE PAROLE:
È stata dura.

FILM/SERIE TV DELL’ANNO:
“About Endlessness” di Roy Andersson

LIBRO DELL’ANNO:
Ho letto solo roba molto vecchia.

DANIELE RUGGIERO

NOME E COGNOME: Daniele Ruggiero
SOPRANNOME: Satan
UBICAZIONE: Brescia
ETÀ: 41
RUOLO NELLA REDAZIONE, GENERI DI (IN)COMPETENZA E ANNI DI RECLUSIONE:
Cerco di tradurre il death ed il black metal in visioni sensoriali senza assumere stupefacenti. Sono al primo anno di lavori forzati.

I 10 MIGLIORI ALBUM:

STORMKEEP – “Tales Of Othertime” (Vàn Records)
1914 – “Where Fear And Weapons Meet” (Napalm Records)
À RÉPIT – “I Canti Della Veglia” (Naturmacht Productions)
DIABOLIZER – “Khalkedonian Death” (Me Saco Un Ojo Records/Everlasting Spew Records)
SETH – “La Morsure Du Christ” (Season Of Mist)
SPECTRAL WOUND – “A Diabolic Thirst” (Profound Lore Records)
ARCHGOAT – “Worship The Eternal Darkness” (Debemur Morti)
AD NAUSEAM – “Imperative Imperceptible Impulse” (Avantgarde Music)
MĀNBRYNE – “Heilsweg: O Udręce Ciała I Tułaczce Duszy” (Terratur Possession)
GRAVE MIASMA – “Abyss Of Wrathful Deities” (Sepulchral Voice Records)

BAND RIVELAZIONE:
MĀNBRYNE

MIGLIORE CONCERTO:
Concerto? Chi? Dove? Quando? Ho un vago ricordo dei Mayhem a Milano..

IL TUO 2021-METALITALIA.COM IN TRE PAROLE:
Gran bella soddisfazione

FILM/SERIE TV DELL’ANNO:
“Squid Game”, “Strappare lungo i bordi”

LIBRO DELL’ANNO:
“Millenovecentottantaquattro” – George Orwell (la nuova edizione, con nuova traduzione targata Sellerio)

EDOARDO DE NARDI

NOME E COGNOME: Edoardo De Nardi
SOPRANNOME:
UBICAZIONE: Toscana
ETÀ: 31
RUOLO NELLA REDAZIONE, GENERI DI (IN)COMPETENZA E ANNI DI RECLUSIONE:
Continuo ad occuparmi da ben otto (!) anni del versante più estremo del metal in molte delle sue divagazioni, soprattutto però per quanto riguarda black e death metal. Tante recensioni quest’anno di dischi belli e personali, ma pochi, assolutamente troppi pochi live report e concerti in generale.

I 10 MIGLIORI ALBUM:

ARCHGOAT – “Worship The Eternal Darkness” (Debemur Morti Productions)
PORTAL – “Avow” (Profound Lore Records)
ANTICHRIST SIEGE MACHINE – “Purifying Blade” (Profound Lore Records)
LVCIFYRE – “The Broken Seal” (Dark Descent Records)
FUOCO FATUO – “Obsidian Katabasis” (Profound Lore Records)
GRAVESEND – “Methods Of Human Disposal” (20 Buck Spin)
SPECTRAL WOUND – “A Diabolic Thirst” (Profound Lore Records)
ANTEDILUVIAN – “The Divine Punishment” (Nuclear War Now! Productions)
SERMON OF FLAMES – “I Have Seen The Light, And It Was Repulsive” (I, Voidhanger Records)
CAMBION – “Conflagrate The Celestial Refugium” (Lavadome Productions)

BAND RIVELAZIONE:
GRAVESEND, SERMON OF FLAMES, CAMBION, KEKHT ARAKH, PAPANGU

MIGLIORE CONCERTO:
Niente di davvero memorabile…

IL TUO 2021-METALITALIA.COM IN TRE PAROLE:
Ridateci i concerti live!

FILM/SERIE TV DELL’ANNO:
“Midnight Mass”, “Hellbound”

LIBRO DELL’ANNO:
“Disconnection: L’hardcore Italiano negli anni Novanta” di Giangiacomo De Stefano ed Andrea ‘Ics’ Ferrari.

ELIO FERRARA

NOME E COGNOME: Elio Ferrara
SOPRANNOME:
UBICAZIONE: Mascalucia (CT)/Corsico (MI)
ETÀ: 45
RUOLO NELLA REDAZIONE, GENERI DI (IN)COMPETENZA E ANNI DI RECLUSIONE:
Redattore. Generi: heavy, power, prog, hard rock, symphonic, melodic metal; in redazione da circa sei anni

I 10 MIGLIORI ALBUM:
EPICA – “Omega” (Nuclear Blast)
HELLOWEEN – “Helloween” (Nuclear Blast)
DREAM THEATER – “A View From The Top Of The World” (InsideOut Music)
LIQUID TENSION EXPERIMENT – “3” (InsideOut Music)
TRANSATLANTIC – “The Absolute Universe: The Breath Of Life”/”Forevermore” (InsideOut Music)
LORDS OF BLACK – “Alchemy Of Souls Pt.I”I (Frontiers)
ILLUSORY – “Crimson Wreath” (Rockshots Records)
NMB – “Innocence & Danger” (InsideOut Music)
DANIELE LIVERANI – “Incomplete” (Autoproduzione)
XENOS – “The Dawn Of Ares” (Iron Shield Records)

BAND RIVELAZIONE:
STRANGER VISION

MIGLIORE CONCERTO:
Quest’anno purtroppo zero concerti

IL TUO 2021-METALITALIA.COM IN TRE PAROLE:
Always The Top

FILM/SERIE TV DELL’ANNO:
Zero anche cinema. Tra le serie menziono: “Strappare lungo i bordi”.

LIBRO DELL’ANNO:
Non ho letto libri usciti quest’anno ma ho appena iniziato a leggere “Rocks”, la biografia di Joe Perry degli Aerosmith, vi saprò dire tra un po’.

 

ENRICO DAL BONI

NOME E COGNOME: Enrico Dal Boni
SOPRANNOME: metalenrico
UBICAZIONE: Veneto
ETÀ: 49
RUOLO NELLA REDAZIONE, GENERI DI (IN)COMPETENZA E ANNI DI RECLUSIONE:
Foto e news – generi sparsi – settembre 2009

I 10 MIGLIORI ALBUM:

In realtà sono cinque:
FULCI – “Exhumed Information” (Time To Kill Records)
NOCTULE – “Wretched Abyss” (Church Road Records)
PUPIL SLICER – “Mirrors” (Prosthetic Records)
SUFFOCATE FOR FUCK SAKE – “Fyra” (Moment Of Collapse)
NAPOLI VIOLENTA – “Neapolitan Power Violence” (Time To Kill Records)

BAND RIVELAZIONE:
DIE SUNDE

MIGLIORE CONCERTO:
31/10/2021 – FULCI – Bocciodromo Vicenza
10/12/2021 – SHORES OF NULL + SEDNA – Freakout Bologna

IL TUO 2021-METALITALIA.COM IN TRE PAROLE:
Troppi pochi concerti

FILM/SERIE TV DELL’ANNO:
“Hawkeye” e “Spider-Man: No Way Home”

LIBRO DELL’ANNO:
I 400 Calci – “Guida Da Combattimento Ai Mostri Grossi”

EVELINA IMBERTI

 

NOME E COGNOME: Evelina Imberti
SOPRANNOME: Evileen
UBICAZIONE: Brugherio
ETÀ: 41
RUOLO NELLA REDAZIONE, GENERI DI (IN)COMPETENZA E ANNI DI RECLUSIONE:
News dal 2019

I 10 MIGLIORI ALBUM:

CRYPTOSIS – “Bionic Swarm“ (Century Media Records)
ABYSMAL GRIEF – “Funeral Cult Of Personality” (Sun & Moon)
LUCIFER- “Lucifer IV” (Century Media Records)
EXHUMED – “Worming” (Relapse Records)
HYPOCRISY – “Worship” (Nuclear Blast)
CYNIC – “Ascension Codes” (Season Of Mist)
HIDEOUS DIVINITY – “LV-426” (Century Media Records)
ERGHOLAE SOMPTATOR – “Mille Vertiges Fondent Sur Les mes Vides” (Code 666)
AEON – “God Ends Here” (Audio Globe)
AT THE GATES – “The Nightmare of Being” (Century Media Records)

BAND RIVELAZIONE:
CRYPTOSIS

MIGLIORE CONCERTO:
…ehm..

IL TUO 2021-METALITALIA.COM IN TRE PAROLE:
Beers, metal and flying pigs.

FILM/SERIE TV DELL’ANNO:
Tanti cuori per “Strappare lungo i bordi” di Zerocalcare.

LIBRO DELL’ANNO:
“My Riot – Agnostic Front: La Mia Vita Hardcore” (Roger Miret), “Una Notte Ho Sognato Che Parlavi” (Gianluca Nicoletti) e “Maledetti ‘70 – Storie dimenticate degli anni di piombo” (Nicola Ventura, David Barra) anche se non sono usciti nel 2021.

FEDERICO ORANO

NOME E COGNOME: Federico Orano
SOPRANNOME: Fede, Oranf, Smile
UBICAZIONE: Padova
ETÀ: 39
RUOLO NELLA REDAZIONE, GENERI DI (IN)COMPETENZA E ANNI DI RECLUSIONE:
Da ormai quattro anni mi occupo di power, heavy, hard rock e birra!

I 10 MIGLIORI ALBUM:
LABYRINTH – “Welcome To The Abstract Circus” (Frontiers)
HELLOWEEN – “Helloween” (Nuclear Blast)
WITHERFALL – “Curse Of Autumn” (Century Media)
VEXILLUM – “When Good Men Go To War” (Scarlet)
STYX – “Crash Of The Crown” (Alpha Dog 2t/Ume)
W.E.T. – “Retransmission” (Frontiers)
NESTOR – “Kids in a Ghost Town” (Autoproduzione)
RHAPSODY OF FIRE – “Glory For Salvation” (AFM)
LORDS OF BLACK – “Alchemy Of Souls Pt. II” (Frontiers)
THE NIGHT FLIGHT ORCHESTRA – “Aeromantic II” (Nuclear Blast)

BAND RIVELAZIONE:
Sicuramente l’inaspettata bomba melodic hard rock dei NESTOR e l’ispirato ritorno dei VEXILLUM ma soprattutto fa enorme piacere ritrovare in splendida forma alcuni gruppi storici del power metal nostrano e non, come LABYRINTH, SECRET SPHERE, INSANIA ed ovviamente HELLOWEEN.

MIGLIORE CONCERTO:
Purtroppo il digiuno da concerti è proseguito anche per tutto il 2021.

IL TUO 2021-METALITALIA.COM IN TRE PAROLE:
Slack, ‘singer’ e ‘frontman’

FILM/SERIE TV DELL’ANNO:
“Strappare lungo i bordi” di Zerocalcare.

LIBRO DELL’ANNO:
Ho letto pochi libri usciti nel 2021, ma ho avuto il tempo ed il piacere di rispolverare qualcosa che avevo fermo da troppo tempo come:
“La storia Dei Judas Priest” di Neil Daniels
“Ritchie Blackmore – La Biografia Non Autorizzata” di J. Bloom

GIACOMO SLONGO

NOME E COGNOME: Giacomo Slongo
SOPRANNOME: Jacob, Slong
UBICAZIONE: Varese
ETÀ: 30
RUOLO NELLA REDAZIONE, GENERI DI (IN)COMPETENZA E ANNI DI RECLUSIONE:
Redattore e responsabile della rubrica “I Bellissimi”. Dal 2011 mi occupo di metal estremo declinato in varie forme, perlopiù death, black e grind.

I 10 MIGLIORI ALBUM:
In ordine sparso:
RAPTURE – “Malevolent Demise Incarnation” (F.D.A. Rekotz)
GRAVE MIASMA – “Abyss of Wrathful Deities” (Sepulchral Voice)
DIABOLIZER – “Khalkedonian Death” (Everlasting Spew)
CEREBRAL ROT – “Excretion of Mortality” (20 Buck Spin)
LVCIFYRE – “The Broken Seal” (Norma Evangelium Diaboli)
KNOCKED LOOSE – “A Tear in the Fabric of Life” (Pure Noise)
WORM – “Foreverglade” (20 Buck Spin)
HORNS OF DOMINATION – “Where Voices Leave No Echo” (Sepulchral Voice)
DREAM UNENDING – “Tide Turns Eternal” (20 Buck Spin)
DORMANT ORDEAL – “The Grand Scheme of Things” (Selfmadegod)

BAND RIVELAZIONE:
ÆNIGMATUM, DIABOLIZER, DORMANT ORDEAL, DREAM UNENDING, HORNS OF DOMINATION, RAPTURE, STORMKEEP, WORM

MIGLIORE CONCERTO:
2-3-4 settembre – KILL-TOWN DEATH FEST 2021 @ Pumpehuset (Copenaghen, Danimarca)
15 novembre – MARDUK @ Slaughter Club (Paderno Dugnano, Milano)

IL TUO 2021-METALITALIA.COM IN TRE PAROLE:
Appagante come sempre.

FILM/SERIE TV DELL’ANNO:
“The Suicide Squad”, “È stata la mano di Dio”

LIBRO DELL’ANNO:
Non ho letto granché.

GIOVANNI MASCHERPA

NOME E COGNOME: Giovanni Mascherpa
SOPRANNOME: Mesk, Mask
UBICAZIONE: Pavia
ETÀ: 38
RUOLO NELLA REDAZIONE, GENERI DI (IN)COMPETENZA E ANNI DI RECLUSIONE:
Redattore di metal estremo, hard rock, progressive metal, doom, sperimentazioni assortite. Responsabile calendario concerti. In redazione per l’ottavo anno.

I 10 MIGLIORI ALBUM:
MASTODON – “Hushed And Grim” (Reprise)
AMENRA – “De Doorn” (Relapse)
ÅRABROT – “Norwegian Gothic” (Pelagic)
AGENT STEEL – “No Other Godz Before Me” (Dissonance Productions)
CROWN – “The End Of All Things” (Pelagic)
DEMON HEAD – “Viscera” (Metal Blade)
SUFFOCATE FOR FUCK SAKE – “Fyra” (Moment Of Collapse)
GREEN LUNG – “Black Harvest” (Svart)
EXODUS – “Persona Non Grata” (Nuclear Blast)
LVCIFYRE – “The Broken Seal” (Norma Evengelium Diaboli)

BAND RIVELAZIONE:
REDSCALE, SIDEREAN, SUFFOCATE FOR FUCK SAKE, GREEN LUNG, FIVE THE HIEROPHANT.

MIGLIORE CONCERTO:
Fa spavento a dirlo, ma non ho visto un concerto metal che fosse uno in tutto l’anno. Fuori dal metal, il bravo cantautore Stefano Barotti al Teatro Besostri di Mede. A suo modo, un evento molto underground. Ma chic.

IL TUO 2021-METALITALIA.COM IN TRE PAROLE:
Volitivo e impegnato come sempre. Come sempre, soddisfacente.

FILM/SERIE TV DELL’ANNO:
Tra le serie, “Billions” e “Temple”. Per i film, sono a secco.

LIBRO DELL’ANNO:
Letto pochissimo quest’anno, con mia somma vergogna. Passo.

GIUSEPPE CATERINO

NOME E COGNOME: Giuseppe Caterino
SOPRANNOME: Pino, Pinozia, Pinuz, Sor Giuseppe
UBICAZIONE: Milano
ETÀ: Abbiam fatto 37
RUOLO NELLA REDAZIONE, GENERI DI (IN)COMPETENZA E ANNI DI RECLUSIONE:
Redattore, metal veloce e arrabbiato + lento e depressivo, ma non solo, e compilazione quando non me lo dimentico degli ascolti di redazione. Dovrebbe essere il sesto anno!

I 10 MIGLIORI ALBUM:
IRON MAIDEN – “Senjutsu” (Parlophone)
AD NAUSEAM – “Imperative Imperceptible Impulse” (Avantgarde Music)
SUFFERING HOUR – “The Cyclic Reckoning” (Profound Lore)
DARKTHRONE – “Eternal Hails……” (Peaceville)
STARGAZER – “Psychic Secretions” (Nucelar War Now)
NINKHARSAG – “The Dread March of Solemn Gods” (Vendetta Records)
WOLVES IN THE THRONE ROOM – “Primordial Arcana” (Century Media)
BE’LAKOR – “Coherence” (Napalm Records)
MASTODON – “Hushed And Grim” (Reprise)
MONOLORD – “Your Time To Shine” (Relapse)

BAND RIVELAZIONE:
Premio “E chi l’avrebbe detto!” ai MASTODON, il cui ultimo ho ascoltato per concessione al nome e mi ha davvero preso bene
Poi BE’LAKOR, che mi ero perso per strada e menzione d’onore ai NAPOLI VIOLENTA.

MIGLIORE CONCERTO:
Non mi pare di aver visto concerti, cosa che non succedeva dal 1997 credo.

IL TUO 2021-METALITALIA.COM IN TRE PAROLE:
Forse ci sono!

FILM/SERIE TV DELL’ANNO:
Film: “Freaks Out”, “Dune”, “Un Altro Giro” e poi oh l’ultimo “Ghostbusters” ha più difetti che pregi ma il cuoricino me l’ha colpito lo stesso.
Serie: “Strappare lungo i bordi”, “Rick and Morty”, “Squid Game”, “Vita da Carlo”.

LIBRO DELL’ANNO: Ho letto almeno una trentina di libri, ma nemmeno uno di uscito quest’anno. In compenso ho finalmente affrontato Dostoevskij e Bulgakov e come un virgulto sono piuttosto felice di avere aspettato di essere pronto.

JACOPO CASATI

NOME E COGNOME: Jacopo Casati
SOPRANNOME: JC
UBICAZIONE: Milano
ETÀ: 41
RUOLO NELLA REDAZIONE, GENERI DI (IN)COMPETENZA E ANNI DI RECLUSIONE: consulenza social, marketing e podcast, da quest’anno.

I 10 MIGLIORI ALBUM:
DURBIN – “The Beast Awakens” (Frontiers Music)
EVERY TIME I DIE – “Radical” (Epitaph Records)
TRIVIUM – “In The Court Of The Dragon” (Roadrunner Records)
TREMONTI – “Marching In Time” (Napalm Records)
OBSCURA – “A Valediction”(Nuclear Blast)
BETWEEN THE BURIED AND ME – “Colors II” (Sumerian Records)
NUTRONIC – “Futures” (FiXT Music)
BEARTOOTH – “Below” (Red Bull Records/UNFD)
CHEVELLE – “Niratias” (Epic Records)
ERRA – “ERRA” (UNFD)

BAND RIVELAZIONE: SOFTSPOKEN

MIGLIORE CONCERTO: NOBEL GOES BANANAS al matrimonio dei miei cognati a settembre.

IL TUO 2021-METALITALIA.COM IN TRE PAROLE: Rinnova. Mantieni. Innova.

FILM/SERIE TV DELL’ANNO: “4 Ristoranti.”

LIBRO DELL’ANNO: non leggo.

LUCA PESSINA

 

NOME E COGNOME: Luca Pessina
SOPRANNOME: Lu, Pessimo, Zio
UBICAZIONE: Londra e Vimodrone (MI)
ETÀ: 39
RUOLO NELLA REDAZIONE, GENERI DI (IN)COMPETENZA E ANNI DI RECLUSIONE:
Caporedattore, amante di death metal, grind, black, doom e derivati, più un pizzico di hardcore. Qui praticamente da sempre.

I 10 MIGLIORI ALBUM:
In ordine alfabetico:
CEREBRAL ROT – “Excretion of Mortality” (20 Buck Spin)
DIABOLIZER – “Khalkedonian Death” (Everlasting Spew/Me Saco Un Ojo)
DREAM UNENDING – “Tide Turns Eternal” (20 Buck Spin)
GRAVE MIASMA – “Abyss Of Wrathful Deities” (Sepulchral Voice)
LVCIFYRE – “The Broken Seal” (Norma Evangelium Diaboli)
MORBIFIC – “Ominous Seep of Putridity” (Headsplit)
NEKROMANTHEON – “Visions of Trismegistos” (Indie)
RAPTURE – “Malevolent Demise Incarnation” (F.D.A.)
THRONEHAMMER – “Incantation Rites” (Supreme Chaos)
WORM – “Foreverglade” (20 Buck Spin)

BAND RIVELAZIONE:
MORBIFIC, DORMANT ORDEAL, DREAM UNENDING, RAPTURE

MIGLIORE CONCERTO:
Kill-Town Death Fest, 2-4 settembre, Copenhagen

IL TUO 2021-METALITALIA.COM IN TRE PAROLE:
“Ce la facciamo?”

FILM/SERIE TV DELL’ANNO:
“Midnight Mass”, poi ho finalmente visto “Narcos”.

LIBRO DELL’ANNO:

MAURIZIO BORGHI

NOME E COGNOME: Maurizio Borghi
SOPRANNOME: morrizz
UBICAZIONE: GessHate
ETÀ: 42
RUOLO NELLA REDAZIONE, GENERI DI (IN)COMPETENZA E ANNI DI RECLUSIONE:
Redattore, moderatore commenti, talvolta qualcos’altro… ascolto con gioia roba che il resto della redazione schifa dal 2005.

I 10 MIGLIORI ALBUM:
BRAND OF SACRIFICE – “Lifeblood” (Autoprodotto)
CITY MORGUE – “Volume 3: Bottom Of The Barrel” (Hikari Ultra)
DARKNET – “TSP Vol-1” (Hollowed)
DARKO – “Darko” (Autoprodotto)
EVERY TIME I DIE – “Radical” (Epitaph)
GOD’S HATE – “God’s Hate” (Closed Casket Activities)
KNOCKED LOOSE – “A Tear in the Fabric of Life” (Pure Noise)
SECTION H8 – “Welcome To The Nightmare” (Flatspot)
SLAUGHTER TO PREVAIL – “Kostolom” (Sumerian)
VEXED – “Culling Culture” (Napalm)

BAND RIVELAZIONE:
vedi sopra!

MIGLIORE CONCERTO:
Nessun concerto visto = nessun miglior concerto.

IL TUO 2021-METALITALIA.COM IN TRE PAROLE:
Another One!

FILM/SERIE TV DELL’ANNO:
Serie: “Alice In Borderland”, “Strappare Lungo I Bordi”. Film: “Io Sono Nessuno”, “A Classic Horror Story”.

LIBRO DELL’ANNO:
“Death Stranding” di Hitori Nojima, Hideo Kojima.

NYVA ZARBANO

NOME E COGNOME: Nyva Zarbano
SOPRANNOME: Nyva
UBICAZIONE: Milano
ETÀ: 36
RUOLO NELLA REDAZIONE, GENERI DI (IN)COMPETENZA E ANNI DI RECLUSIONE:
2 anni di attività metalitalica e il mio ruolo è dedicato ai social network, condivisione recensioni, news e simili.

I 10 MIGLIORI ALBUM:

AVSKRÄDE – “Det Stora Tunga Sjuka” (Purity Through Fire)
DARKTHRONE – “Eternal Hails……” (Peaceville)
IN MOURNING – “The Bleeding Veil” (Dalapop)
HUSQWARNAH – “Front Toward Enemy” (Fuel Records)
UNANIMATED – “Victory in Blood” (Century Media Records)
GHOSTEMANE – “Anti-Icon” (Blackmage)
PLEBEIAN GRANDSTAND – “Rien Ne Suffit” (Debemur Morti)
ARDE – “Ancestral Cult” (Alerta Antifascist)
MAYHEM – “Atavistic Black Disorder/Kommando” (Century Media Records)
OGEN / THE SCARS IN PNEUMA – “The Eerie Chronicles” (Deadwoods Productions)

BAND RIVELAZIONE:
DIONISIUM

MIGLIORE CONCERTO:
12/11/2021 – MARDUK – Slaughter Club

IL TUO 2021-METALITALIA.COM IN TRE PAROLE:
Illuminante (non sono brava a comporre frasi)

FILM/SERIE TV DELL’ANNO:
Halloween Kills”

LIBRO DELL’ANNO:
Rob Halford – “Confesso”” (Tsunami Edizioni)

 

PAOLO VIDMAR

NOME E COGNOME: Paolo Vidmar
SOPRANNOME: Cernunnos
UBICAZIONE: Trieste
ETÀ: 47
RUOLO NELLA REDAZIONE, GENERI DI (IN)COMPETENZA E ANNI DI RECLUSIONE:
Qualche recensione ed intervista scritta a cane solitamente alle due di notte (ovvero durante il tempo libero), ma per fortuna c’è Sara che traduce dal longobardo all’italiano. Black metal if possible.

I 10 MIGLIORI ALBUM:
(in ordine casuale)
SETH- “La Morsure Du Christ” (Season Of Mist)
PESTILENTIAL SHADOWS – “Revenant” (Séance Records)
THYRFING – “Vanagandr” (Despotz Records)
DARKTHRONE – “ “Eternal Hails……” (Peaceville)
CORAXUL – “Vihavirsiä” (Purity Through Fire)
WINTER ETERNAL – “Land Of Darkness” (Hells Headbangers)
SPECTRAL WOUND – “A Diabolic Thirst” (Profound Lore Records)
WARMOON LORD – “Battlespells” (Prophecy Records)
UNANIMATED – “Victory in Blood” (Century Media Records)

BAND RIVELAZIONE:
CORAXUL

MIGLIORE CONCERTO:
nessun concerto visto quest’anno, purtroppo.

IL TUO 2021-METALITALIA.COM IN TRE PAROLE:
Sfortunato, complicato, a singhiozzo

FILM/SERIE TV DELL’ANNO:
Film “Dune”, serie tv “Il commissario Ricciardi”.

LIBRO DELL’ANNO:
“I Sumeri” di Giovanni Pettinato del 1992, l’unico che son riuscito a leggere in questo difficile anno.

 

RICCARDO PLATA

NOME E COGNOME: Riccardo Plata
SOPRANNOME: Ricks
UBICAZIONE: Milano e dintorni
ETÀ: 42
RUOLO NELLA REDAZIONE, GENERI DI (IN)COMPETENZA E ANNI DI RECLUSIONE:
Recensisco di tutto di più purchè non troppo estremo e tendenzialmente moderno dal 2008; quando posso sfrutto la mia altezza per fotografare ai concerti

I 10 MIGLIORI ALBUM:
SPIRITBOX – “Eternal Blue” (Rise Records)
ICE NINE KILLS – “The Silver Scream 2: Welcome To Horrorwood” (Fearless)
TREMONTI – “Marching In Time” (Napalm)
JINJIER – “Wallflowers” (Napalm)
TURNSTILE – “Glow” (Roadrunner)
TETRARCH – “Unstable” (Napalm)
WHILE SHE SLEEPS – “Sleeps Society” (Spinefarm)
ARCHITECTS – “For Those That Wish To Exists” (Epitaph)
ANNISOKAY – “Aurora” (Arising Empire)
HELLOWEEN – “Helloween” (Nuclear Blast)

BAND RIVELAZIONE:
SPIRITBOX, TETRARCH e TURNSTILE

MIGLIORE CONCERTO:
Premio non assegnato per mancanza di materia prima

IL TUO 2021-METALITALIA.COM IN TRE PAROLE:
E sono 13!

FILM/SERIE TV DELL’ANNO:
Serie: “Midnight Mass”, “Wanda Vision”, “What If”. Film: “Fear Street”, “A Classic Horror Story”, “Free Guy”, “Boss Level”.

LIBRO DELL’ANNO:
“I Sette Killer dello Shinkhansen”, Isaka Kotaro.

ROBERTO GUERRA

NOME E COGNOME: Roberto Guerra
SOPRANNOME: Roby War
UBICAZIONE: Milano e dintorni
ETÀ: 28
RUOLO NELLA REDAZIONE, GENERI DI (IN)COMPETENZA E ANNI DI RECLUSIONE:
Redattore, talvolta moderatore e altri campi di potenziale utilità. Mi occupo generalmente di sonorità più o meno classiche, ma essendo un ascoltatore versatile mi piace parlare anche di prodotti apparentemente esterni ai miei soliti generi. Nella redazione da quattro anni.

I 10 MIGLIORI ALBUM:
SILVER TALON – “Decadence And Decay” (M-Theory Audio)
WITHERFALL – “Curse Of Autumn” (Century Media)
HELLOWEEN – “Helloween” (Nuclear Blast)
PARADOX – “Heresy II: End Of A Legend” (AFM Records)
IRON MAIDEN – “Senjutsu” (Parlophone)
BEAST IN BLACK – “Dark Connection” (Nuclear Blast)
OPERA DIABOLICUS – “Death On A Pale Horse” (Season Of Mist)
VULTURE – “Dealin’ Death” (Metal Blade Records)
SKELETOON – “The 1.21 Gigawatts Club” (Scarlet Records)
STORMRULER – “Under The Burning Eclipse” (Napalm Records)

BAND RIVELAZIONE:
SILVER TALON, OPERA DIABOLICUS, STORMRULER

MIGLIORE CONCERTO: UrRock Musik Festival 2021

IL TUO 2021-METALITALIA.COM IN TRE PAROLE:
Siamo ancora qui.

FILM/SERIE TV DELL’ANNO:
“Dune” ed “Arcane”

LIBRO DELL’ANNO:
“Cronache Della Compagnia Nera” – Glen Cook

SARA SOSTINI

NOME E COGNOME: Sara Sostini
SOPRANNOME: Liz
UBICAZIONE: A mezzi tra il Lario e la Città Eterna
ETÀ: 30
RUOLO NELLA REDAZIONE, GENERI DI (IN)COMPETENZA E ANNI DI RECLUSIONE:
‘Assistant To The Regional Manager’ (redattrice, correttrice di bozze, sacramentatrice DOC, disegnatrice & grafica all’occorrenza); doom/black con capatine heavy, anniottanta e deviazioni folk/mistiche o synthwave, correzione, gestione & programmazione della maggior parte dei contenuti pubblicati, acchittamento copertine playlist e prime pagine, scale reali di madonne conseguenti. Tutto questo da otto anni, con amore.

I 10 MIGLIORI ALBUM:

In ordine sparso:
WARDRUNA – “Kvitravn” (Sony)
1914 – “Where Fear And Weapons Meet” (Napalm Records)
SKEPTICISM – “Companion” (Svart Records)
UNTO OTHERS – “Strength” (Roadrunner)
THE NIGHT FLIGHT ORCHESTRA – “Aeromantic II” (Nuclear Blast)
STORMKEEP – “Tales Of Othertime” (Vàn Records)
GRAVE MIASMA – “Abyss Of Wrathful Deities” (Sepulchral Voice)
DORDEDUH – “Har” (Prophecy Records)
PERTURBATOR – “Lustful Sacraments” (Blood Music)
WOLVES IN THE THRONE ROOM – “Primordial Arcana” (Century Media)

BAND RIVELAZIONE:
VOLAND, FULCI, UNTO OTHERS, WYTCH HAZEL

MIGLIORE CONCERTO:
Sono riuscita a vederne tre!
Perchè è stato il primo dopo un anno e mezzo, anche se non è metal: 09/07/2021 – BOMBINO – Pintupi Open Air Festival, Paderno d’Adda (LC)
Per il carico di nostalgia e perchè è stato bello tornare a Roma dopo due anni: 09/09/2021 – KLIMT1918 -Traffic Live Club (RM)
Per l’intensità (e soddisfazione artistica): 11/12/2021 – SHORES OF NULL + INVERNOIR + CAMBRIAN + VEIL OF CONSPIRACY + ABYSSIAN – Doom Heart, Slaughter Club, Paderno Dugnano (MI)

IL TUO 2021-METALITALIA.COM IN TRE PAROLE:
Un sacco di fatica & madonne assortite, però oltre al resto sono riuscita ad intervistare Einar Selvik e a scrivere un speciale al neon, quindi “dai, dai, dai!” (cit.).

FILM/SERIE TV DELL’ANNO:
Come serie vorrei poter dire “Brooklyn Nine-Nine”, “Midnight Mass”, “Sex Education” o altri recuperoni fatti quest’anno (“The Office” su tutti), ma poi è arrivata “Strappare Lungo I Bordi” di Zerocalcare e ha azzerato la concorrenza. A livello di film devo recuperare ancora “Freaks Out”, quindi “Dune”.

LIBRO DELL’ANNO:
“Donne che corrono coi lupi” – Clarissa Pinkola Estés; “His Dark Materials” – Philip Pullman (nessuno uscito quest’anno, ma vabbè).

SIMONA LUCHINI

NOME E COGNOME: Simona Luchini
SOPRANNOME: Simo
UBICAZIONE: Bergamo
ETÀ: 41
RUOLO NELLA REDAZIONE, GENERI DI (IN)COMPETENZA E ANNI DI RECLUSIONE:
Fotografa e ‘cose social’ dal 2018.

I 10 MIGLIORI ALBUM:
GOJIRA – “Fortitude” (Roadrunner Records)
TRIVIUM – “In The Court Of The Dragon” (Roadrunner Records)
JINJER – “Wallflowers” (Napalm Records)
FULCI – “Exhumed Information” (Time To Kill Records)
AT THE GATES – “The Nightmare of Being” (Century Media Records)
DECAPITATED – “The First Damned” (Nuclear Blast)
HUSQWARNAH – “Front Toward Enemy” (Fuel Records , Reborn Through Tapes Records)
THE DEVIL WEARS PRADA – “ZII” (Solid State Records)
LA MORTE VIENE DALLO SPAZIO – “Trivial Visions” (Svart Records)
BATUSHKA – “Carju Niebiesnyj” (Witching Hour)

BAND RIVELAZIONE:

MIGLIORE CONCERTO:
28-29/08/2021 – Road To Luppolo

IL TUO 2021-METALITALIA.COM IN TRE PAROLE:
Canva a chi?

FILM/SERIE TV DELL’ANNO:
“Chicago Fire”

LIBRO DELL’ANNO:
“Io Ero” – Nick Fibonacci

SIMONE VAVALÀ

NOME E COGNOME: Simone Vavalà
SOPRANNOME: Vavva
UBICAZIONE: Milano
ETÀ: 43
RUOLO NELLA REDAZIONE, GENERI DI (IN)COMPETENZA E ANNI DI RECLUSIONE:
Redattore, responsabile sezione libri, compilatore di playlist, incompetente propugnatore di black, industrial, sludge e roba retrò da sei anni a questa parte.

I 10 MIGLIORI ALBUM:
BLACK MASS – “Feast At The Forbidden Tree” (Redefining Darkness)
DARKTHRONE – “Eternal Hails……” (Peaceville)
DREAM UNENDING – “Tide Turns Eternal” (20 Buck Spin)
GOJIRA – “Fortitude” (Roadrunner)
LA MORTE VIENE DALLO SPAZIO – “Trivial Visions” (Svart Records)
MASTODON – “Hushed And Grim” (Reprise Records)
ME AND THAT MAN – “New Man, New Songs, Same Shit, Vol.2” (Napalm Records)
MINISTRY – “Moral Hygiene” (Nuclear Blast)
NEKROMANTHEON – “Visions of Trismegistos” (Indie Recordings)
WOLVES IN THE THRONE ROOM – “Primordial Arcana” (Century Media)

BAND RIVELAZIONE:
DREAM UNENDING

MIGLIORE CONCERTO:
27/08/2021 – NEKROMANTHEON – Hellbotn (Kolbotn)
01/12/2021- VIAGRA BOYS – Magazzini Generali (Milano)

IL TUO 2021-METALITALIA.COM IN TRE PAROLE:
Potevo fare meglio!

FILM/SERIE TV DELL’ANNO:
È del 2020, ma visto che da noi è uscito quest’anno, come film dico “Un altro giro”. Come serie TV, quella che ho scoperto tardivamente, divorandola: “Rick & Morty”.

LIBRO DELL’ANNO:
Anche se è un libro del 1963, è l’unico che quest’anno mi abbia colpito: “Il Generale dell’Armata Morta” di Ismail Kadare.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.