POWERWOLF: il video del nuovo singolo “1589”

Pubblicato il 17/05/2024

Artista: Powerwolf | Fotografo: Filippo De Dionigi | Data: 24 novembre 2022 | Venue: Alcatraz | Città: Milano

 

I POWERWOLF pubblicheranno il nuovo album, intitolato “Wake Up The Wicked“, il 26 luglio 2024 per Napalm Records.
Preordini su EMP Mailorder

Ecco il video del primo singolo “1589“, incentrato su Peter Stubbe, meglio conosciuto come “il lupo mannaro di Bedburg”, un serial killer che tra il 1564 e il 1589 uccise due donne incinte e tredici bambini compresi i suoi stessi figli, tagliando loro la gola e bevendone il sangue. Di notte uccise anche molti capi di bestiame, dei quali si cibò sul posto. Venne arrestato a seguito di un tentato omicidio e venne condannato a morte mediante il cosiddetto “supplizio della ruota”. La compagna e figlia di Stubbe vennero giudicate complici e arse vive il giorno stesso della sua esecuzione.

Wake Up The Wicked” è stato prodotto da Joost Van Den Broek presso gli studi Sandlane Recording Facilities.

Ecco la tracklist del disco e la copertina disegnata da Zsofia Dankova:

01. Bless ‘Em With The Blade
02. Sinners Of The Seven Seas
03. Kyrie Klitorem
04. Heretic Hunters
05. 1589
06. Viva Vulgata
07. Wake Up The Wicked
08. Joan Of Arc
09. Thunderpriest
10. We Don’t Wanna Be No Saints
11. Vargamor

I POWERWOLF suoneranno in Italia il 14 ottobre 2024 all’Alcatraz di Milano con HAMMERFALL e WIND ROSE.

Biglietti disponibili su Ticketone.

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.