PRIMAL FEAR, BULLET: una data a Brescia

Pubblicato il 11/01/2014

Riceviamo e pubblichiamo:

Arrivano in Italia, per una unica esclusiva data, la celeberrima power band tedesca PRIMAL FEAR insieme agli svedesi BULLET!

Alfieri del classico sound metal metal Made in Germany, adorati in tutto il mondo, la band attiva sin dal 1997 è stata fondata dal vocalist Ralf Scheepers (Gamma Ray) e dal chitarrista Matt Sinner (Sinner, Prima Fear, Kimball/Jamison, Silent Force) ed è reduce da un 2013 decisamente straordinario: il loro nono album, “UNBREAKABLE”, si è infatti rivelato il più grande successo della storia della band, raggiungendo la top 50 nelle classifiche ufficiali di mezzo mondo e apparendo addirittura nella classifica di Billboard. Sull’onda del trionfo conseguito da album e conseguente tournèe, la band sta già per dare alla stampe il seguito, “Delivering the Black”, in uscita a fine gennaio.

La data del 4 Febbraio rappresenta quindi la presentazione ufficiale del nuovo lavoro.

Insieme a loro, gli affermati svedesi BULLET, tra le band hard rock di punta del roster Nuclear Blast. Il nuovo FULL PULL, seguito dell’apprezzatissimo HIGHWAY PIRATES, prosegue sulla falsariga dei precedenti lavori, che hanno reso la band di Hell Hofer una delle più apprezzate del genere in Europa.

Questi i dettagli

Martedì 4 Febbraio 2014

Colony (Brescia)

primal fear - band - 2013

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.