QUIET RIOT: Frankie Banali convalescente dopo un ictus

Pubblicato il 15/08/2020

Come forse ricorderete, il 15 giugno scorso il batterista dei QUIET RIOTFrankie Banali, è stato portato al pronto soccorso del Kaiser Permanente Woodland Hills Medical Center di Woodland Hills, California. Dopo quell’episodio, a quanto pare, Banali ha avuto anche altri problemi di salute. Ieri 14 agosto ha  infatti condiviso un breve aggiornamento sulle sue condizioni:

“Aggiornamento: ho passato le ultime tre settimane in ospedale. Ora sono a casa. Ho subito due trasfusioni e ho anche avuto un ictus mentre ero ricoverato. Ora sono in riabilitazione a casa. Grazie a tutti per la vostra premura e per gli auguri.”

Ricordiamo che il musicista sta combattendo una durissima battaglia contro un tumore al pancreas che ha colpito anche il fegato, per il quale si è già sottoposto a ventuno cicli di chemioterapia.

 

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.