RAGE AGAINST THE MACHINE, CYPRESS HILL, PUBLIC ENEMY: il nuovo supergruppo PROPHETS OF RAGE

Pubblicato il 31/05/2016

Tom Morello, Tim Commerford e Brad Wilk (RAGE AGAINST THE MACHINE) insieme a Chuck D e DJ Lord (PUBLIC ENEMY) e a B-Real dei CYPRESS HILL: ecco la formazione del nuovo supergruppo PROPHETS OF RAGE, presentato oggi ufficialmente su Rollingstone.com.
La band proporrà sia pezzi dei gruppi di provenienza dei musicisti che brani inediti, sui quali è al lavoro.

A proposito dello stato dei RAGE AGAINST THE MACHINE, Morello ha dichiarato:

“Non ci stiamo sciogliendo. Vogliamo solo fare le cose a modo nostro. In tutta la nostra carriera non abbiamo mai fatto quello che volevano gli altri. Non abbiamo mai fatto i dischi che la gente voleva che facessimo. Non abbiamo mai suonato secondo le regole che volevano farci seguire le persone. E siamo qui, dopo 25 anni, ancora insieme. Significa chiaramente qualcosa. E se mai suoneremo o faremmo nuova musica, sarebbe qualcosa di grande. Ci sono un sacco di band che ho visto in questi 25 anni e che hanno fatto tutto quello che volevano le case discografiche e i poteri forti, e hanno venduto milioni di dischi. Ma dove sono adesso? Finite.”

Quanto al mancato coinvolgimento del cantante Zac de La Rocha, Wilk ha detto:

Non gli ho parlato di recente. So che sta facendo un disco, in questo momento. Non provo altro che affetto e rispetto per lui. Sper che stia bene e che stia creando l’album che penso stia facendo”.

I PROPHETS OF RAGE debutteranno stasera al Whisky A Go Go, ad un evento a favore dell’associazione P.A.T.H. (People Assisting the Homeless).

prophets-of-rage-band-2016

 

 

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.