RAGE, BRAINSTORM, SKANNERS: posticipato il concerto di domani allo Slaughter di Paderno Dugnano

Pubblicato il 07/11/2022

Comunicato stampa:

Con estremo rammarico siamo costretti a comunicare che lo show dei RAGE, previsto per domani 08 novembre, presso lo Slaughter club di Paderno Dugnano, è da considerarsi cancellato.
Le condizioni di salute in cui si trova il frontman Peter “Peavy” Wagner, anche se in ripresa, non consentono il regolare svolgimento dello spettacolo.
Lo spettacolo verrà riprogrammato, la nuova data verrà comunicata nel più breve tempo possibile.

Di seguito le parole della band:

“Purtroppo, dobbiamo informarvi che Peavy non è ancora in buone condizioni. E come sapete la cosa più importante in questi giorni è la nostra salute; quindi, non abbiamo altra possibilità che cancellare lo show di domani allo Slaughter Club.
Siamo sicuri al 100% che dopo il recupero di Peavy suoneremo per voi in un futuro molto prossimo.
Grazie per la vostra comprensione.
Abbiate cura di voi”

A questo indirizzo è disponibile un video con la dichiarazione del batterista Vassilios “Lucky” Maniatopoulos e del chitarrista Jean Bormann.

I biglietti acquistati rimarranno validi per la nuova data.

Cerberus Booking
www.cerberusbooking.com
www.facebook.com/cerberus.booking
www.instagram.com/cerberus_booking

Erocks Productions
https://www.erocksproduction.it
https://www.facebook.com/erocksproduction

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.