RAIN: quarantesimo anniversario, in studio per un nuovo album e tre nuove date

Pubblicato il 16/01/2020

Comunicato stampa:

I RAIN si preparano a celebrare quarant’anni senza scioglimenti, reunion, o tour d’addio, ma solo puro rock and roll, voglia di suonare e divertirsi con gli amici che hanno supportato la band sui palchi di tutto il mondo. Il chitarrista Alessio ‘Amos’ Amorati dichiara:

“Quando nel 1998 a 23 anni entrai nei RAIN capii subito il potenziale inespresso della band che già esisteva dal 1980. A quel punto mi sono dedicato anima e corpo in questi 22 anni a fare in modo che più persone possibili potessero conoscere ed ascoltare la nostra proposta musicale. Oggi siamo in studio a registrare un nuovo album con una line up solida e cazzuta, forse la migliore che la storia dei RAIN abbia mai annoverato. Ci siamo tolti molte soddisfazioni ma molte di più sono ancora le tappe da bruciare. Ci sentiamo esattamente come la più giovane delle band, ora come allora: buoni a niente, ma pronti a tutto! Sempre carichi per suonare ovunque ci sia un palco! Only for The RAIN crew, forever!!!”

I RAIN stanno entrando in studio ai Fear Studios di Alfonsine (RA), sotto la produzione esecutiva di Giuseppe Bassi, per iniziare le registrazioni del successore di “Spacepirates” (2016).

Nell’attesa di ascoltare il nuovo materiale non perdetevi la band dal vivo nelle seguenti date:

13 marzo 2020, Rho (MI) @Rock N Roll
27 marzo 2020, Bologna @Devil Saloon con i BLACK MADONNA
29 maggio 2020, San Giovanni in Persiceto (BO) @Black Devils Spring Party + BLACK MADONNA

Per festeggiare il quarantesimo anniversario i RAIN hanno in serbo numerose sorprese, che verranno presto svelate. Restate sintonizzati!

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.