RESURRECTURIS: una cover degli Attitude Adjustment

Pubblicato il 31/07/2015

Riceviamo e pubblichiamo:

Here’s the story:  Una nuovissima cover di “Working Class Pride” degli Attitude Adjustment è stata messa on line dai Resurrecturis sui loro canali YouTube e Soundcloud.
I Resurrecturis hanno azzardato un taglio fortemente intenso per un vecchio classico dell’hardcore Americano degli eighties, che è stato trasformato in una corsa sfrenatacon tinte di grindcore e furia black metal.
Il brano è stato registrato live al Lullaby Studio di Civitanova Marche nel corso di una prova della band. Successivamente sono state aggiunti I ritornelli dell’ex Resu-vocalist Ivan Di Marco (ora in forze alle leggende HC Straight Opposition) e le trace di basso di Marco Morosini (ex-Eversor, ex-The Miles Apart, ora con gli old school death metallers, Mannaia).

“Il prossimo album, “Nazienda”, è un concept sul mondo del lavoro, quindi abbiamo pensato che rifare “Working Class Pride” degli Attitude Adjustment sarebbe stato perfettamente in tema. È un vecchio brano che non molti tra i più giovani conoscono. Ma è stupenda ed anche le liriche sono fantastiche ed anche inusuali per l’HC di quegli anni.
Abbiamo leggermente velocizzato la canzone e aggiunto un sapore più contemporaneo, per farla essere più interessante.
Inoltre è stata un’ottima occasione per passare un po’ di tempo con due amici dei vecchi tempi che sono anche due personalità molto rispettate della scena HC italiana.”
(Carlo Strappa / Resurrecturis)

“Working Class Pride” può essere acoltata sulle pagine YouTube e Soundcloud dei Resurrecturi. Per il momento non ci sono piani per una release fisica ufficiale. I Resurrecturis hanno anche creato un logo speciale per l’occasione, coverizzando gli Attitude Adjustment anche in questo. Il risultato è, ironico e significativo allo stesso tempo, come dovrebbe sempre essere il buon punk di annata.
In questa registrazione è anche possibile ascoltare per la prima volta il nuovo batterista dei Resurrecturis, Angelo De Santi.

resurrecturis band 2015

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.