RINGS OF SATURN: cacciati dalla Nuclear Blast Records

Pubblicato il 30/04/2021

Nuclear Blast Records ha rescisso il contratto con i RINGS OF SATURN dopo che il chitarrista Lucas Mann ha minacciato la casa discografica di rilasciare dichiarazioni pubbliche “che l’avrebbero gravemente danneggiata”.

Ecco il comunicato dell’etichetta:

Nuclear Blast ha una lunga storia di supporto ai suoi artisti, trattandoli con il massimo rispetto e integrità. Ciò includeva Lucas Mann e i RINGS OF SATURN. Nuclear Blast è orgogliosa di fornire questo supporto e si impegna a far sentire tutti i suoi artisti a proprio agio e a far sì che abbiano un rapporto trasparente e onesto con la loro etichetta.
Purtroppo, Lucas Mann per conto dei RINGS OF SATURN ha minacciato sfacciatamente di rilasciare dichiarazioni pubbliche di ‘condanna nei confronti di Nuclear Blast nei peggiori toni possibili’ se l’etichetta non si fosse arresa ad accettare le sue richieste senza senso. Nuclear Blast è veramente scioccata e rattristata dalle azioni di Lucas Mann e non tollera le minacce. Di conseguenza, i RINGS OF SATURN sono stati licenziati dall’etichetta”.

Al momento non sono noti altri dettagli.

 

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.