Rise Records: venduta a BMG

Pubblicato il 18/05/2015

Rise Records, metal label dell’Oregon e casa di OF MICE & MEN, MEMPHIS MAY FIRE e THE DEVIL WEARS PRADA, è stata acquisita per intero dal colosso internazionale BMG.

Secondo Music Business Worldwide l’accordo multimilionario vedrà Rise continuare le attività dal quartier generale di Portland sotto la guida del fondatore Craig Ericson. Nel frattempo BMG si occuperà delle funzioni di backoffice e offrirà agli artisti Rise accesso al suo network internazionale.

Laurent Hubert, President Creative & Marketing presso BMG Chrysalis US, dichiara: “Rise Records è più di un’etichetta discografica. E’ un fenomeno culturale che ha sfruttato i media digitali per creare una vera e propria comunità. Siamo contentissimi della partnership con Craig e il suo team per dare a Rise l’accesso ai servizi BMG e ai servizi del suo network internazionale“.

rise records - logo

PROSSIMI CONCERTI

2 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.