ROADBURN 2015: introduzione al festival!

Pubblicato il 03/03/2015

a cura di Andrea Raffaldini

roadburn - locandina - 2015

ROADBURN 2015    09 – 12 APRILE – TILBURG (NL)

Il ROADBURN FESTIVAL compie vent’anni! Un evento per appassionati organizzato da appassionati che due decadi fa hanno iniziato con una manciata di band ed oggi hanno trasformato questo evento in uno dei più amati festival Europei. La scelta di tenere il numero di biglietti limitato ha dato al ROADBURN una dimensione quasi famigliare e, nonostante negli ultimi anni siano sempre di più i fan che accorrono ai concerti, l’atmosfera rimane ancora intima e lontana rispetto ad eventi più grandi e commerciali.
Dal 9 al 12 aprile la ridente cittadina di Tilburg verrà assediata da circa cento band, note e di nicchia, che si esibiranno nelle tre location in cui è dislocato il festival: lo 013, il locale più grande che accoglie ben tre palchi, l’Het Patronat ed il Cul De Sac, un pub in cui dal vivo si esibiscono i gruppi più underground, ma non per questo meno interessanti. Tra le formazioni più in vista, quest’anno spiccano nomi come Fields of the Nephilim, Anathema, Enslaved, Wardruna, Wovenhand, Floor, Eyehategod, Gnaw Their Tongues, Ken Mode, King Dude, Claudio Simonetti’s Goblin, Messenger, The Heads, Tombs, SkeletonwitchZombi.

Oltre a suonare on stage, quest’anno Ivar Bjørnson degli Enslaved e “Kvitrafn” dei Wardruna saranno i curatori ufficiali della giornata di venerdi 10 aprile: le band da loro selezionate vi accompagneranno in un viaggio musicale alla scoperta di realtà provenienti da vari Paesi e proponenti i generi musicali più svariati. Come culmine della giornata, i due curatori saliranno insieme sul palco per celebrare il sound della storia norrena, Skuggsjá, parola che tradotta significa specchio, riflessione e racconta la storia della Norvegia puntando sugli aspetti più importanti della sua musica.

I Wovenhand ritorneranno al ROADBURN, ancora una volta per catturare il pubblico includendo canzoni dall’acclamato disco “Refractory Obdurate”. I Fields of the Nephilim terranno due concerti al ROADBURN, venerdì con una speciale sorpresa e sabato con il loro set principale.

Gli Anathema proporranno uno show incentrato su ‘Resonance’, spaziante quindi attraverso gran parte della loro carriera. È prevista la partecipazione dell’ex bassista e compositore Duncan Patterson e e del primo cantante Darren White.

Al ROADBURN 2015 non mancheranno nemmeno le attività extra musicali, diversi seminari, interviste, Q&A, proiezione di filmati ed esibizioni che stimoleranno mente e sensi.

Di fronte al locale 013 saranno presenti decine di stand ed un metal market in cui si potranno acquistare cd, vinili ed il merchandise ufficiale degli artisti che prenderanno parte al festival.

Durante i momenti di pausa, la cittadina di Tilburg offre un sacco di locali e pub in cui mangiare piatti tipici locali (il nostro consiglio è di provare almeno una volta il mastodontico Stoffel, servito nell’omonimo locale http://www.stoffel.nl/), ascoltare musica e conoscere persone provenienti da tutto il mondo. L’atmosfera, come dicevamo, è molto familiare, tant’è che spesso e volentieri capiterà di incrociare per strada gli artisti che si esibiscono al festival e che di solito si dimostrano molto gentili ed inclini a scambiare quattro chiacchiere o scattare delle foto.

I biglietti per il ROADBURN 2015 si possono acquistare ai seguenti link:

Giovedi, Venerdi e Sabato (3 giorni di festival)€165

Giovedi o Venerdi o Sabato (biglietti giornalieri)€59

I biglietti per l’Afterburner show di domenica sono già sold out!

Gli organizzatori del Roadburn hanno stipulato una convenzione con il campeggio De Beekse Bergen, dotato di bus navetta ad orario continuato.
Questi i link per prenotare il campeggio:

3 giorni di campeggio
(Safari campsite De Beekse Bergen) | € 57,50

4 giorni di campeggio (Safari campsite De Beekse Bergen) | € 72,50

L’indirizzo del campeggio è:

De Beekse Bergen safari campsite
Beekse Bergen 22
5081 Hilvarenbeek
Per chi non amasse la vita da campeggio, viene proposta una lista di hotel ubicati nella cittadina di Tilburg:<


Ibis Tilburg
– T: +31 (0)13  463 6465
Auberge du Bonheur – T: + 31 (0)347  750 430
Hotel Central – T: +31 (0)13  544 1101
De Postelse Hoeve BV – T: +31 (0)13  463 6335
Van der Valk Hotel Gilze-Tilburg – T: +31 (0)161  454 951
Druiventros Hotel – T: +31 (0)13 533 9115

 

Seguono tutte le band che prenderanno parte alla ventesima edizione del ROADBURN FESTIVAL:

Abrahma
Acid Witch
Admiral Sir Cloudesley Shovell
Agusa
Anathema – ‘Resonance’, featuring special guests Duncan Patterson and Darren White
Anthroprophh
Argus
Ashtoreth
BardSpec (Ivar Ivar Bjørnson’s ambient project)
Bast
Bell Witch
Big Naturals
Scott H. Biram
Black Anvil
Bongripper (playing Miserable in its entirety on Thursday, April 9 and Sunday, April 12th)
Botanist
Brimstone
Briqueville
City of Ships
Coltsblood
Coma Wall
Cortez
Darkher
Death Hawks
Death Penalty
Der Weg Einer Freiheit
Domo
Downfall of Gaia
Eagle Twin
Enslaved – Ivar Bjørnson (curator) (Friday, April 10th and Saturday, April 11th)
Eyehategod (Thursday, April 9 and Friday, April 10)
Fields of the Nephilim (Friday, April 10th and Saturday, April 11th)
Fister
Fistula
Floor
Focus
Goatwhore
Gnaw Their Tongues
Claudio Simonetti’s Goblin – Dawn of the Dead (Saturday, April 11th) – Suspiria (Sunday, April 12th)
The Golden Grass
Robert Hampson
The Heads – Allen, Maskell, Morgan, Price (Artist in Residence)
Helms Alee
Hypnos
IZAH
Junius
Kandodo
Pekko Käppi & K:H:H:L
Kayo Dot
Ken Mode
King Dude
King Hiss
Lazer/Wulf
Lo-Pan
Lucifer
Majeure
Marriages
Messenger
Miava
Minsk
Moaning Cities
Moloch
Monolord
Mortals
Mugstar (Thursday, April 9th, and playing Ad Margimen in its entirety on Saturday, April 11th)
Steve Moore
Oozing Wound
The Osiris Club
The Picturebooks
Primitive Man
Profetus
Pyramidal
Russian Circles
Salem’s Pot
Salope
Sammal
Einar Selvik’s workshop
Skeletonwitch
Skuggsjá – The sound of Norway’s Norse History by Enslaved & Wardruna
Sólstafir
Sólstafir – Instrumental soundtrack to Icelandic cult-classic viking movie Hrafninn Flýgur (When The Raven Flies)
Spidergawd
SubRosa
Sun Worship
Svartidaudi
Tangled Horns
Terminal Cheesecake
Thou
Tombs
Tombstones
The Tower
Tweak Bird
Undersmile
Urfaust
Uzala
Virus
Wardruna – Einar Kvitrafn Selvik (curator)
White Hills
Wovenhand
Verbum Verus
Your Highness
Zoltan
Zombi

roadburn - giovedi - 2015

roadburn - venerdi - 2015

roadburn - sabato - 2015

roadburn - domenica - 2015

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.