ROADRUNNER UNITED: ascolta il brano di Dino Cazares

Pubblicato il 21/09/2005

Dopo aver ascoltato un’anteprima delle squadre di Robert Flynn e JoeyJordison, è ora la volta del team di Dino Cazares, con la canzone “The End“.

“Ho concepito questa canzone nel 2001, nel backstage di un clubtedesco”, spiega Dino. “Ero ancora in tour con i Fear Factory, ma stavoscrivendo canzoni per un altro progetto perché sapevo già che laseparazione sarebbe stata inevitabile. Questo è ciò che sentivoall’epoca.
Ho mandato il demo a Rhys Fulber (produttore di Demanufacture eObsolete). Lui ha riscritto le parti di batteria ed aggiunto letastiere e i samples. Jason ‘Gong’ Jones ha cantato la versioneoriginaria in un concerto che gli ha consentito di diventare ilcantante dei Drowning Pool.

Nel 2005 Monte Connor (A&R, Roadrunner) mi ha chiamato chiedendomise volessi assumere le vesti del capitano della Roadrunner United AllStars. Mi sono sentito onorato. Mi ha anche chiesto se volessiriregistrare la canzone. All’inizio ho esitato perché è moltodifferente dalla musica che scrivo di solito. Ma mi sono fidato diMonte e l’ho riregistrata con Roy Mayorga (ex Soulfly) alla batteria,Nadja Peulen (ex Coal Chamber) al basso, Logan Mader (ex Machine Head,Soulfly) alla chitarra e Rhys Fulber (Front Line Assembly) alletastiere e programming.

Una volta registrata la musica, la parte difficile è stata trovare ilcantante. Monte Conner mi ha proposto Matt Heafy. Io gli ho risposto’Matt chi?!’. Possiedo il cd dei Trivium, un killer album, ma non avevomai conosciuto Matt. Gli ho mandato il brano e mi ha risposto che luiavrebbe sempre voluto cantare una canzone del genere. Dopo averregistrato le parti vocali ha mandato a me e a Monte la canzone. Nonsapevo che aspettarmi. Del resto Matt ha solo 19 anni. Ho ascoltato ilbrano e sono rimasto stupefatto: non sa solo cantare in manierabrutale, ma ha anche una bellissima voce melodica. E’ un ragazzo pienodi talento. Sono onorato che Roadrunner abbia scelto questa canzonecome primo singolo e primo video. ‘The End’ non può essere paragonata anessun altro mio pezzo perché è del tutto diverso, ma penso che siastraordinaria”.

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.