ROBERT PLANT: “Le bonus tracks nelle ultime ristampe dei LED ZEPPELIN non sono niente di rilevante”

Pubblicato il 16/09/2014

Robert Plant, leggendaria voce dei LED ZEPPELIN, parlando con Billboard.com in merito alle ultime ristampe degli storici album della band, ha definito le bonus tracks come “dei lavori in corso” che non offrono “niente di rilevante”.

Le reissues dei LED ZEPPELIN, disponibili nei formati CD, digitale, vinile e box set su Atlantic/Swan Song, contengono infatti del materiale inedito costituito principalmente da mix grezzi, tracce di accompagnamento, versioni alternative e nuove canzoni.

Questo l’estratto dall’intervista a Billboard:

“Quello che stai ascoltando lì sono più che altro lavori non ancora ultimati. Cose in via di completamento, e forse c’è qualche piccola manìa o qualcosa che ci ha portato ad un aut/aut. Ma non è niente di importante, in realtà. Non per me, almeno.”

robert-plant-2014

5 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.