RUSH: all’asta una batteria storica di Neil Peart

Pubblicato il 23/11/2020

Una batteria Slingerland appartenuta al defunto Neil Peart dei RUSH e da lui utilizzata per le registrazioni degli album “Fly By Night“, “Caress of Steel” e “2112” e per il primo concerto tenuto dalla band, è stata messa all’asta assieme ad altri strumenti su Bonhams‘.

Il drumkit nel corso degli anni è stato rivenduto più volte ed è ora stimato tra gli 80.000 e i 120.000 dollari.

Tutti i dettagli a questo indirizzo.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.