SABATON: Il film “The War To End All Wars” in uscita nel 2023

Pubblicato il 20/09/2022

I SABATON pubblicheranno  il film “The War To End All Wars” nel 2023. Il lungometraggio includerà i brani del decimo album in studio della band, “The War To End All Wars”, sarà ambientato durante la Prima Guerra Mondiale e sarà articolato in animazioni e scene girate dal vivo che offriranno allo spettatore una comprensione migliore di ciò che viene raccontato delle canzoni. Attualmente in fase di post-produzione, il film è stato realizzato in collaborazione con Yarnhub Animation Studio, che coi SABATON ha già prodotto il video di “The Red Baron”.

Guarda qui il teaser:

Pär Sundström ha commentato:

“Il film è stato presentato in anteprima a un gruppo di giornalisti presso il Royal Military Museum di Bruxelles. Assistere alla loro reazione è stato impagabile. Sono rimasti senza parole e abbiamo quindi deciso di proporlo al pubblico di tutto il mondo”.

David Webb, di ha Yarnhub Animation Studio aggiunto:

“Quando i SABATON ci hanno chiesto di andare oltre a quanto fatto in precedenza e creare insieme un film per il loro nuovo album, eravamo pieni di eccitazione e trepidazione. È stata un’impresa enorme che ha richiesto l’utilizzo di molte persone, nuova tecnologia e competenze. Non potevamo perdere l’occasione. Diciamo spesso che la nostra missione è raccogliere le sfide e il nostro lavoro con i SABATON è sempre andato in questa direzione. Sono trascorsi due anni, ma dopo aver passato molte notti e fine settimana in riunioni con la band, possiamo dire che il risultato finale è qualcosa di unico. Un nuovo modo di ascoltare l’album; un’immersione più profonda che aiuta lo spettatore a comprendere meglio e sperimentare il coraggio e la tragedia che sono stati l’ispirazione per l’ultimo capolavoro dei SABATON”.

Maggiori informazioni verranno comunicate a breve.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.