SABATON: il video del nuovo singolo “Fields Of Verdun“

Pubblicato il 03/05/2019

I SABATON pubblicheranno il loro nuovo album, “The Great War”, su Nuclear Blast Records il 19 luglio 2019. Di seguito il video del primo singolo, intitolato “Fields Of Verdun“.

Il bassista Pär Sundström commenta:

“Abbiamo scelto ‘Fields Of Verdun’ come primo singolo perché riteniamo che rappresenti perfettamente l’album; è una classica canzone metal dei SABATON che non vediamo l’ora di includere nelle future scalette dei concerti. La storia della battaglia di Verdun è anche molto rappresentativa per l’album poiché ha tutti gli elementi che si identificano con la Grande Guerra. Verdun è stata così tanto importante per la Prima Guerra Mondiale che abbiamo deciso di tenere la presentazione del nuovo album in questa città, invitando i giornalisti di tutto il mondo non solo ad ascoltare il disco, ma anche a capire la storia dietro di esso. È il primo singolo estratto dall’imminente album. Lo so che abbiamo appena pubblicato ‘Bismarck’, ma quella canzone non è contenuta nel prossimo album. Abbiamo deciso di scrivere ‘Bismarck’ al di fuori del disco perché la storia non è legata alla Prima Guerra Mondiale e inoltre è stata registrata in un altro momento. Il significato di quella canzone è un tributo a tutti i fan che hanno contribuito nel corso degli anni, inviandoci idee per canzoni future. Per favore continuate a farlo!”.

 

The Great War” è stato registrato con il produttore  Jonas Kjellgren ai Black Lounge studios. Il disco è stato poi mixato da Maor Appelbaum, mentre dell’artwork si è nuovamente occupato Peter Sallaí.

Tracklist e copertina:

01. The Future Of Warfare
02. Seven Pillars Of Wisdom
03. 82nd All The Way
04. The Attack Of The Dead Men
05. Devil Dogs
06. The Red Baron
07. Great War
08. A Ghost In The Trenches
09. Fields Of Verdun
10. The End Of The War To End All Wars
11. In Flanders Fields

Artista: Sabaton | Fotografo: Francesco Castaldo | Data: 25 genaio 2017 | Venue: Live Club | Città: Trezzo Sull Adda

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.