SABATON: il video del nuovo singolo “Livgardet”

Pubblicato il 26/02/2021

Artista: Sabaton | Fotografo: Matteo Musazzi | Data: 28 gennaio 2020 | Venue: Alcatraz | Città: Milano

 

I SABATON hanno pubblicato il video del nuovo singolo “Livgardet” dedicato a una delle più antiche istituzioni militari del mondo: la Guardia Reale Svedese.

Il pezzo uscirà come singolo il 9 aprile 2021 per Nuclear Blast Records in edizione limitata in vinile 12 pollici contenente anche il pezzo in lingua inglese, intitolato “The Royal Guard“, e con artwork in rilievo. l vinile sarà anche disponibile in un’edizione limitata a 500 copie dedicata al mercato svedese con vinile grigio contenente polvere da sparo.

Il bassista Par Sundström dichiara:

“Dal 2012 e da ‘Carolus Rex’, non vedevamo l’ora di scrivere di nuovo canzoni in svedese, e sentivamo che non avevamo finito con la storia della nostra patria. Negli ultimi anni, ne abbiamo parlato qua e là finché non è venuto fuori qualcosa di ovvio. Uno dei più antichi reggimenti militari del mondo, la Guardia Reale Svedese (Livgardet), è stato formato nella regione natale dei Sabaton in Svezia, Dalecarlia, nel 1521 dal leggendario re svedese Gustav Vasa. Negli ultimi cinquecento anni, si sono evoluti con i tempi e hanno servito sotto vari re e regine in tutto il mondo e sono ancora attivi oggi. Abbiamo sentito che un tale anniversario sarebbe stato degno di una canzone, e abbiamo mirato a scrivere un tributo rispettoso, un inno per questo reggimento svedese e la sua eredità. I ricchi cinquecento anni di storia sono, inutile dirlo, estremamente difficili da inserire in una canzone, ed è per questo che ci siamo concentrati principalmente sulle parti e sulle battaglie avvenute durante l’epoca dell’impero svedese. Volevamo scrivere un tributo rispettoso, un inno potente, per questo reggimento svedese e la sua notevole eredità”.

 

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.