SACRED REICH: “Se non vedete le differenze tra le proteste di BLM e l’assalto al Campidoglio, smettete di seguirci”

Pubblicato il 13/01/2021

Il cantante e bassista dei SACRED REICH, Phil Rind, dopo le proteste di Washington e l’assalto al Campidoglio da parte dei sostenitori di Donald Trump, ha diffuso il seguente messaggio via Instagram rivolto ai fan che li hanno criticati per aver condannato i fatti accaduti:

“Non riesco a credere che così tante persone non capiscano. E’ come se molti di voi non avessero mai letto i nostri testi o non li avessero capiti.
Sappiamo che il nostro sistema politico è marcio fino al midollo, non è una novità, ma gli stupidi razzisti che hanno invaso in Campidoglio, lo hanno fatto a supporto di un Presidente stupido, razzista e bugiardo. Non ci sono altre motivazioni.
Non vogliono salvare l’America, la stanno distruggendo per un presentatore di reality show televisivi che verrà ricordato come il peggior Presidente della storia.
Se siete sostenitori di Trump, sentitevi liberi di non seguirci più. Non ce ne frega nulla.
Se non riuscite a vedere che c’è un suprematismo bianco che permea questa nazione, vi consiglio di aprire gli occhi e guardare bene. Leggetevi il libro ‘WhiteFragility‘. Se non lo vedete, forse è perchè non volete vederlo.
Ascoltatevi ‘OneNation‘”.
 
“Se non vedete la differenza tra i manifestanti disarmati del movimento Black Lives Matter che si battono per le persone di colore che da decenni vengono uccise dalla polizia e i terroristi nazionalisti bianchi armati che assaltano il Campidoglio per bloccare un’elezione e supportare un Presidente stupido, razzista e bugiardo, allora smettete di seguirci o supportarci o altro… a noi non importa.
Noi ci battiamo per la verità, supportiamo Black Lives Matter, perchè le vite delle persone di colore contano come le vite delle persone bianche. Supportiamo chiunque si contrapponga al fascismo, supportiamo i lavoratori, le unioni, le organizzazioni e gli attivisti che si battono per le persone di tutto il mondo che lavorano e sono oppresse.
Supportiamo la community LGBTQ e tutte le persone emarginate che hanno tutto il diritto di vivere come vogliono.
Ci opponiamo ai governi corrotti e ai politici che si riempiono le tasche a spese delle persone che dovrebbero rappresentare.
Qualche cazzo di domanda?”

 

Il post pubblicato in precedenza:

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.