SADIST: i dettagli del nuovo album

Pubblicato il 25/09/2018

Comunicato stampa:

Uscirà il prossimo 9 novembre su Scarlet RecordsSpellbound“, il nuovo album dei SADIST, veterani della scena orogressive death metal europea che tornano dunque con l’ottavo lavoro in studio. Il filo conduttore di questo nuovo lavoro è la filmografia del maestro indiscusso del brivido Alfred Hitchcock. Ogni traccia ripercorre infatti la trama di un film, tinteggiandola ovviamente di “nuances” tipicamente
SADIST, da “Frenzy” a “Notorius“, passando per “The Birds” e naturalmente per l’indimenticabile “Psycho“. “Spellbound” è un’opera matura, un album solido e aggressivo (sicuramente il più estremo della band ad oggi) ma sempre con gli immancabili richiami prog/death che hanno reso noto ed apprezzato in tutto il mondo il marchio Sadist.

Ecco la tracklist completa:

1. 39 Steps
2. The Birds
3. Spellbound
4. Rear Window
5. Bloody Bates
6. Notorius
7. Stage Fright
8. I’m The Man Who Knew Too Much
9. Frenzy
10. The Mountain Eagle
11. Downhill

La cover è opera di SoloMacello (Ennio Morricone, Nick Oliveri, Mos Generator).

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.