SADIST: i primi dettagli del nuovo album “Firescorched”

Pubblicato il 21/01/2022

Come annunciato nelle scorse settimane, i SADIST hanno terminato i lavori sul loro nuovo album “Firescorched”, il quale verrà pubblicato il 20 maggio 2022 su Agonia Records. In una recente intervista rilasciata a Metalcentre.com, Tommy Talamanca ha descritto il disco come “Sadist 2.0”. “Coloro che hanno già ascoltato l’album in anteprima lo hanno definito ‘fresco’”, ha spiegato il chitarrista/tastierista. “È davvero il più veloce disco dei Sadist. Ad esempio, sentirete dei blastbeat, cosa mai accaduta nei precedenti lavori”.

“Firescorched” – il primo disco della band con il contributo del bassista Jeroen Paul Thesseling e del batterista Romain Goulon – è stato prodotto da Tommy Talamanca presso i Nadir Music Studios di Genova e la copertina porta la firma di Paolo Puppo.

Tracklist:

1. Accabadora
2. Fleshbound
3. Finger Food
4. Burial of a Clown
5. Loa
6. Aggression/Regression
7. Three Mothers and the Old Devil Father
8. Trauma (Impaired Mind Functionality)
9. Firescorched
10. Rerek *
11. Accabadora (Atitai)*

*Box CD bonus tracks

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.