SATURNUS: fuori i due chitarristi

Pubblicato il 01/11/2019

I chitarristi Rune Stiassny e Martin Steene hanno lasciato i doomster danesi SATURNUS. Ecco il comunicato della band:

“Con dispiacere annunciamo che siamo costretti a cancellare i nostri prossimi show: due questo week end a Copenaghen, uno il prossimo a Istanbul e quello all’Haunting Castle Festival di febbraio. I SATURNUS non sono noti per essere veloci nel registrare album e abbiamo dei ruoi ben definiti nella band. Tutti sanno che è Rune a comporre i pezzi dei SATURNUS. Ora sono passati otto anni dall’ultimo album e siamo ben lontani dal completare il prossimo. Pertanto abbiamo preso questa decisione: Rune non fa più parte della band, in quanto non ha abbiastanza tempo da dedicare al gruppo e far fede a quell’accordo per il quale era stato ingaggiato nel 2008. Inoltre, Martin un paio di mesi fa ci aveva detto che era sua intenzione lasciare i SATURNUS a fine dell’anno e a questo eravamo preparati. Auguriamo a Martin il meglio e lo ringraziamo per la sua attitudine molto professionale sia sul palco che giù.
Ancora una volta dobbiamo cercare dei nuovi membri”.

Il gruppo in un secondo comunicato a successivamente precisato:

Rune è stato molto male nelle ultime due settimane e, quando ha provato con noi il 29 ottobre, ci ha detto che avrebbe lasciato i SATURNUS, dal momento che non riusciva più a mantenere gli impegni di compositore nella band e nel contempo badare alla sua famiglia. Il giorno successivo ci ha comunicato che non avrebbe potuto suonare ai prossimi show. Ecco perchè abbiamo dovuto cancellare le date. Ci è dispiaciuto molto leggere quel suo messaggio, perchè speravamo di poter tenere quei tre show già programmati. Purtroppo non è possibile e ci scusiamo coi fan che volevano vederci.
Speriamo che Rune torni a star bene nei prossimi mesi”.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.