SAVATAGE: Jon Oliva in via di guarigione dopo un ictus

Pubblicato il 28/07/2016

Il tastierista, cantante leader di SAVATAGE e JON OLIVA’S PAIN, Jon Oliva, ha rivelato via Facebook di essere stato colpito da un ictus ad aprile.

“Cari amici, so di essere stato fuori dal giro per un po’ e ora è tempo di mettervi al corrente. Come alcuni di voi sapranno (ma molti no), ho avuto un ictus ad aprile. Non è stata una cosa seria, come avrebbe potuto essere, ma mi ha lasciato con una serie di problemi fisici che sono solitamente associati con gli ictus. Le sessioni di fisioterapia e riabilitazione mi stanno riportando alla normalità e ho ancora la sicurezza di poter registrare della nuova musica. Inutile dire che un problema di salute come questo per me è stata una grande illuminazione… già!
Non rinnego il modo in cui ho vissuto. Ho fatto una vita in stile rock ’n’ roll da che avevo 18 anni e devo dire che mi sono divertito molto. Nella vita arriva però il momento in cui uno deve fare un passo indietro e fare dei cambiamenti… e io l’ho fatto!
Con un nuovo e fresco approccio alla vita, posso ora concentrarmi sulla pubblicazione di un mio doppio album solista che verrà registrato e pubblicato molto presto. Nel corso dell’ultimo anno ho messo assieme una collezione di pezzi di cui vado molto fiero. Credo che i fan di SAVATAGE, JON OLIVA’S PAIN, TRANS-SIBERIAN ORCHESTRA e DR. BUTCHER apprezzeranno molto. Credo sarà il mio lavoro migliore e avrà varie sfaccettature date dalle mie influenze musicali e dalla mia storia. Non vi deluderò!
A tutti i miei fan quindi dico: grazie dal profondo del cuore per la vostra vicinanza e il vostro supporto durante tutti questi anni. Il vostro desiderio di mia nuova musica alimenta la mia anima e mi dà la spinta per creare tale musica.
Dio vi benedica, non importa di quale dio si tratti.
Presto nuovi dettagli.
Jon “The Mountain King” Oliva

jon oliva - live trezzo - 2012

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.