SCHELETRO: ascolta il nuovo album “Un feto schiacciato senza tre falangi” in anteprima su Metalitalia.com!

Pubblicato il 19/09/2022

Metalitalia.com, in collaborazione con Time To Kill Records ed Hellnation Music, presenta in esclusiva per l’Italia lo streaming integrale di “Un feto schiacciato senza tre falangi”, il nuovo album degli SCHELETRO

La crust metalpunk band romana pubblicherà ufficialmente il disco domani, 20 settembre 2022.

Nella parole della band, “Un feto schiacciato senza tre falangi” è un dramma di musica estrema che spazia tra il tradizionale hardcore old school italiano, il D-beat e il thrash metal. Un concept album a tinte grottesche in cui la ribellione verso il patriarcato si conclude nel suicidio, il riscatto sociale è umiliato dal ricatto sessuale, la vendetta è spazzata via dalla repressione e la perversione è sublimata nella necrofilia.

Il frontman Scheletro commenta per noi:

“‘Un feto schiacciato senza tre falangi’ è un disco che abbiamo preso molto sul serio e di cui siamo molto soddisfatti. Dal momento che è l’erede di ‘Farfalle dentro al vomito’, album spontaneo accolto inaspettatamente bene dalla nostra pur pur piccola cerchia, da una parte ci siamo sforzati di seguire le stesse direttive stilistiche, dall’altra non volevamo deludere le aspettative. Inoltre questo è un concept album e la trama, a cui ognuno di noi ha contribuito rendendo il lavoro divertente dal punto di vista intellettuale, si sviluppa lungo tutti i suoi testi che speriamo suscitino la giusta curiosità in questa era in cui spesso vengono lasciati in secondo piano”.

 

Tracklist:

SIDE A
1. Il vizio di vivere
2. Prima pagina insanguinata
3. Tre Ave Maria per ogni suo dito
4. Se respirare servisse a qualcosa
SIDE B
5. Da subdolo a subdolo
6. L’accollo sei tu
7. Una matrioska rotta
8. Né acceso né spento

Pre-order:

https://timetokillrecords.bigcartel.com/category/scheletro

Muovendosi tra crust punk e old school death metal, il gruppo è da sempre abile nel concepire una proposta che è al tempo stesso disperata, violenta ed emotivamente avvincente, suscitando paragoni con realtà come Wolfbrigade, Negazione, Cripple Bastards e Martyrdöd.

Gli SCHELETRO si formano a Roma con l’intenzione di contribuire alla scena hardcore punk attiva nell’organizzazione di concerti benefit negli squat per sostegno alle attività libertarie auto-organizzate, ai movimenti e ai prigionieri. “Mettiamoci a suonare qualcosa di semplice e rozzo per fare il nostro primo concerto il prima possibile”, aveva proposto in un’occasione uno di loro. Peccato che i membri fossero troppo pigri, così la loro prima prova che avvenne nel 2011 fu seguita da una seconda nel 2012 e solo nel 2013 si decisero a provare (addirittura…) una volta al mese. A quel punto iniziarono a partecipare a diversi concerti negli squat e in piccoli locali di Roma e altre parti d’Italia, e dopo tre anni erano riusciti a comporre materiale sufficiente per un breve album intitolato “Farfalle dentro al vomito”, registrato nel 2016 e pubblicato nel 2018. Questo dieci pollici, limitato a una tiratura di 250 pezzi e fatto uscire grazie al circuito DIY, procurò alla band un’attenzione inaspettata da parte dei media nazionali del settore metal, seguita da alcuni inviti a dei festival di questo genere.

Line-up:

Lo Scheletro: Vocals
Hell Nenni: Guitar
Fitz Ravik: Bass
Senzafaccia: Drums

SCHELETRO

https://www.facebook.com/scheletroband

https://www.youtube.com/c/SCHELETROSCHELETRO

https://scheletro.bandcamp.com/

https://www.instagram.com/scheletro.metalpunk/

Time To Kill Records

https://timetokillrecords.bandcamp.com/

https://www.instagram.com/timetokillrecords/

https://www.facebook.com/timetokillrecords/

https://www.timetokill-records.com/

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.