SEPULTURA: a Brescia alla XXXI Festa di Radio Onda d’Urto

Pubblicato il 23/01/2023

Comunicato stampa:

La XXXI Festa di Radio Onda d’Urto cala il primo asso internazionale del palco principale: giovedì 17 agosto 2023 arrivano dal Brasile i SEPULTURA.

I SEPULTURA sono una delle leggende della scena metal mondiale: la band è nata in Brasile nel 1984 e oggi è vicina ai primi 40 anni di carriera, trascorsi sui palchi di tutto il globo, fin da quando hanno pubblicato il loro leggendario album di debutto, “Morbid Visions“, nel 1986, all’ultimo lavoro, “Quadra“, il numero 15 in studio.

SEPULTURA – La formazione che arriverà a Brescia sarà quella rodata da tanti anni: Derrick Green alla voce, Andreas Kisser alla chitarra, Paulo Jr. al basso, Eloy Casagrande a batteria e percussioni.

LA FESTA – I SEPULTURA sono solo il primo dei grandi nomi in serbo per la XXXI Festa di Radio Onda d’Urto. Altri annunci arriveranno nelle prossime settimane e spazieranno – come da tradizione – tra tutti i generi musicali: hip hop, rock, punk, indie, reggae, folk, cantautorato e tanto altro ancora tra libri, dibattiti, djset, le tende, il buon cibo e il bere, lo spazio bambine-i…

Per informazioni: www.festaradio.org, dove nelle prossime settimane verranno pubblicati i riferimenti relativi a sottoscrizioni d’ingresso, orari e modalità del concerto dei SEPULTURA e di tutti gli altri che ancora sono da annunciare!

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.