SEPULTURA: banditi dal Libano

Pubblicato il 23/04/2019

Secono quanto riportato da Albawaba, i SEPULTURA non potranno suonare in Libano. Ecco quanto dichiarato dal promoter libanese Skull Session circa la decisione delle autorità locali:

“Fondamentalmente abbiamo saputo che li considerano adoratori del diavoli, persone che disprezzano la cristianità e che hanno suonato in Israele. Ovviamente molte di queste cose non sono vere”.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.