SHIP OF THESEUS: il nuovo album “The Paradox”

Pubblicato il 12/02/2019

Comunicato stampa:

The Paradox”, il nuovo disco della modern metal band, sarà disponibile sul mercato a partire dal prossimo 29 marzo tramite Punishment 18 Records.

Riguardo il progetto, Marco Cardona ha detto: “L’idea di avere una sorta di “dream team” per registrare questo album è venuta fuori non appena ho capito che avevo della musica che volevo davvero pubblicare… Quindi ho dapprima reclutato Michele e poi abbiamo chiesto ad alcuni dei nostri musicisti preferiti (e amici) di far parte del progetto; siamo stati fortunati perché tutti hanno sposato la nostra musica e hanno detto “sì”! Poi gli ospiti: Gregg (Bissonette) è il batterista che ha originariamente registrato il brano “Time Has Come” dal disco di me e Giorgio, “InstruMentality”. Gregg suona un assolo di batteria in quella versione e quindi abbiamo voluto mantenerla come bonus track… Poi Alessia (Scolletti), che ha fatto un ottimo lavoro alla voce sulla canzone “The Promise”, garantendo inoltre un notevole impatto emotivo. Poi Luca (Zanon), perché sentivamo di aver bisogno di un po’ di “gusto in più” in alcuni brani. Luca è un maestro nel creare atmosfere con sincronismi ed elettronica. Ogni membro di questa band proviene da altre esperienze musicali ed è coinvolto in altri progetti, ma non per questo ci sentiamo un “B” side project. Siamo una band che registra e suona assieme. Amiamo queste canzoni: questa è la vera spinta degli Ship of Theseus”.

Gli Ship of Theseus sono:
Michele Guaitoli (Visions of Atlantis, Temperance, Kaledon)
Marco Cardona (Krampus ex Tysnaden)
Alessandro Galliera (Krampus)
Giorgio “JT” Terenziani (Arthemis, Killing Touch, Absynth Aura)
Paolo Crimi (BeerBong, ex Extrema)

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.