SIRRUSH: i dettagli del nuovo album “Molon Labe” e il video della title track

Pubblicato il 30/09/2022

 

Riceviamo e pubblichiamo:

Oggi i black death metaller italiani SIRRUSH svelano i dettagli del loro prossimo album “Molon Labe” che verrà pubblicato da Non Serviam Records il 25 novembre 2022.

Ecco il lyric video di “Molon Labe”:

“Riff intensi e frenetici preparano il terreno per lo scontro tra i guerrieri spartani, spinti dal desiderio di preservare la loro libertà, e bloccare l’avanzata persiana. Caos e distruzione sono musicalmente bilanciati con la loro controparte, che simboleggia ciò che permetterà la vittoria dei pochi guerrieri sulla moltitudine ostile. Atmosfere melodiche servono a riecheggiare il successo spartano, inviando un messaggio salvifico a tutta la Grecia ma sottolineando allo stesso tempo la forza di coloro che si dedicano alla salvaguardia di ciò che è minacciato. Melodia, violenza, riff moderni ed evocativi, ritmi frenetici ed estremi descrivono le varie fasi di questa battaglia e ci immergono in questo scenario. Volete le nostre armi? Molon Labe!”, commenta la band.

Molon Labe” verrà pubblicato in CD digipak e digitale. I preordini sono disponibili qui:

CD https://www.non-serviam-records.com/products/sirrush-molon-labe-digipak
Bandcamp https://non-serviam-records.bandcamp.com/album/molon-labe-2

Molon Labe” (in greco antico: μολὼν λαβέ, Molòn labé, tradotto come “venite a prenderle”) descrive l’epico viaggio affrontato dalla Grecia contro la minaccia persiana nel 480 a.C.. Il nuovo album parla di un mondo epico in cui la musica è dettata sia da melodie arcane che ricordano la furia dei soldati greci, sia da melodie più atmosferiche ed evocative per ricordare la loro tenacia e devozione alla terra natia.

Il disco è stato mixato e masterizzato al Kick Recording Studio di Roma da Marco Mastrobuono, conosciuto per i suoi lavori con gruppi come FLESHGOD APOCALYPSE. La batteria è stata registrata da Davide Billia (HOURS OF PENANCE, BEHEADED, ANTROPOFAGUS) nel suo Mk Recording Studio.

La copertina è un dipinto acrilico su tela realizzato dall’artista siciliano Lorenzo Di Vincenzo, conosciuto anche come Otagron, il cantante della band.

Tracklist e artwork:

1 – The Path of Heroes
2 – Deimos
3 – A Son Set His Father Free
4 – With Your Shield …Or On It
5 – Molon Labe
6 – When Muses Speak To Us
7 – The vision of Megistias
8 – The Last Glorious Echo
9 – Remember Who We Were

I SIRRUSH sono
Otagron: voce, chitarra
Tiyris: chitarre
Adranor: basso
Sculptor of Flesh: batteria

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.