SKELETOON: Ale Conti, Morby, Mark Basile e altri ospiti per il nuovo album “They Never Say Die”

Pubblicato il 12/04/2018

Comunicato stampa:

Gli SKELETOON si apprestano a raggiungere il traguardo prefissato per la campagna Music Raiser creata per la release di quello che sarà il loro prossimo lavoro, “They Never Say Die” full lenght previsto per il 2019.

Si tratta di un concept album incentrato su uno degli adventure movie più apprezzati di sempre firmato nel 1985 da Steven Spielberg: “The Goonies“. La band con cadenza periodica ha svelato alcuni special gesti che prenderanno parte all’album, tra cui ricordiamo Alessandro Conti di TRICK OR TREAT e LUCA TURILLI’S RHAPSODY nelle vesti di Chunk, Morby dei DOMINE nel ruolo di Chester Copperpot, Ivan Castelli dei LIONSOUL nel ruolo di Jack Sparrow in un brano su “I Pirati dei Caraibi” e Melissa Bonny.

Oggi la band è orgogliosa di annunciare un nuovo ospite per l’album, si tratta di Mark Basile dei DGM nelle vesti di Willy L’Orbo!

Le sorprese non sono ancora finite, quindi rimate sintonizzati sui canali ufficiali web e Facebook della band per i prossimi grandi annunci.

Di seguito l’artwork del disco, opera di Stan W.Decker che in passato ha collaborato con MASTERPLAN, VANDEN PLAS, JORN, PRIMAL FEAR e molti altri.

Per i dettagli della campagna Music Raiser, che si concluderà il prossimo 9 Maggio, potete seguire direttamente questo link! Vi aspettiamo, partecipate numerosi!

 

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.