SLAYER: Gary Holt concorda con Kerry King, “Ci siamo fermati quando eravamo al top”

Pubblicato il 31/10/2021

Il chitarrista Gary Holt ha commentato la dichiarazione di Kerry King secondo cui gli SLAYER si sono ritirati troppo presto.

Ecco quanto ha affermato Holt in una recente intervista rilasciata a Metal Hammer UK:

“Concordo, perchè eravamo ancora al top e spaccavamo. La band avrebbe avuto ancora un sacco di anni davanti ma immagino che quando il momento arriva, arriva e basta. Quando decidi di staccare, allora stacca. Non me la sento di dire che qualcuno ha preso una decisione sbagliata. Meglio smettere quando si è al top che farlo quando non riesci più nemmeno a suonare i tuoi pezzi. Non è facile suonare questa roba. Suonare ‘Angel Of Death‘ a 70 anni sarebbe fottutamente difficile.
Per me era anche tempo di tornare [con gli EXODUS], perchè mi mancava la mia prima famiglia”.

 

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.