SLAYER: Kerry King, “Jeff è cibo per i vermi”

Pubblicato il 15/06/2015

Il chitarrista degli SLAYER, Kerry King, ha dato la seguente secca risposta a una domanda con la quale The Village Voice chiedeva se secondo lui la band fosse guidata dallo spirito del defunto Jeff Hanneman:

Jeff è cibo per i vermi. Quando muori, finisci in spazzatura, non ci sono dubbi. Il dubbio si chiama agnosticismo e io non sono agnostico”.

King ha inoltre dichiarato quanto segue circa la traccia “Piano Wire“, un pezzo in parte scritto da Jeff Hanneman all’epoca dell’album “World Painted Blood” e che sarà presente sul nuovo disco “Repentless” in uscita l’11 settembre:

“Non sapevo che l’avesse scritta Jeff fino a quando poco tempo fa Tom non me l’ha detto. Non avevo parlato con Jeff di quel pezzo, perchè non avevo bisogno di controllare quello che faceva Jeff. Se lui l’aveva scritta, sono certo che fosse ok. Tratta qualcosa che ha a che vedere con la Seconda Guerra Mondiale, della quale lui era molto appassionato. Non so dire di preciso, ma a quanto pare i tedeschi impiccavano la gente ai palazzi con delle corde per piano per spaventare chi voleva mettersi contro di loro”.

slayer - kerry king live trezzo - 2014

52 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.