SLIPKNOT, AMON AMARTH, TESTAMENT e altri a Bologna Sonic Park 2019!

Pubblicato il 23/10/2018

Comunicato di Vertigo:

Il successo di Stupinigi Sonic Park ha spinto Vertigo e Reverse Agency ad espandere gli orizzonti e conquistare anche la città di Bologna. Dopo qualche anno di assenza l’Arena Parco Nord, venue storica che ha accolto gli show italiani di alcuni tra i più grossi artisti mondiali, riapre finalmente ai grossi concerti e si trasforma in Bologna Sonic Park, una lunga serie di eventi che si svolgeranno la prossima estate nella location di via Stalingrado.

E il primo grande evento dell’estate bolognese sarà quello che probabilmente verrà ricordato come uno dei più grossi raduni metal italiani.

Il prossimo 27 Giugno, direttamente dall’Iowa, dopo tre anni di assenza dai palchi italiani, tornano nel nostro paese SLIPKNOT: una delle metal band più attese ed influenti degli ultimi 20 anni. Corey Taylor & co. sono pronti ad indossare nuovamente le loro (nove) maschere, salire sul palco e suonare i loro brani a tutto volume per farci saltare ed urlare in una serata che rimarrà scritta nella storia dei live estivi più coinvolgenti di sempre.

Si tratterà di una giornata dai suoi heavy, che vedrà sul palco del Bologna Sonic Park anche altri grandi del panorama metal internazionale (e nazionale) che si esibiranno prima di SLIPKNOT. Si tratta di un bill d’eccezione, con alcuni tra i nomi più grossi del metal mondiale.

Questa sarà la line-up della giornata:

SLIPKNOT
AMON AMARTH
TESTAMENT
TRIVIUM
LACUNA COIL
ELUVEITIE
+ opening act

27.06.2019 – Bologna Sonic Park – Arena Parco Nord

Inizio concerti ore 13.30
Apertura cancelli ore 11.30

Prezzo del biglietto: a partire da €65,00 + d.p.

Biglietti in vendita su Ticketone a QUESTO INDIRIZZO a partire da mercoledì 24 ottobre ore 10.00

Rimanete sintonizzati per i prossimi annunci di Bologna Sonic Park.

 

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.