SLIPKNOT: Corey Taylor, “Per poco non ho lasciato la band”

Pubblicato il 11/02/2020

In una recente intervista rilasciata a Kerrang Radio, il cantante degli SLIPKNOT, Corey Taylor, ha dichiarato quanto segue circa la carriera con la band:

“Riconosciamo che ci vuole molta dedizione per fare parte di questa band e quando tutti siamo sulla stessa lunghezza d’onda, sentiamo un apprezzamento che forse prima non riuscivamo ad esprimere. Più mostriamo i nostri sentimenti e più ci sentiamo come una fratellanza.

Ci sono stati momenti in cui sono arrivato vicino all’andarmene, ma sono contento di non averlo fatto. La ricompensa è stata fantastica, soprattutto ora che suoniamo in grandi arene e ci esibiamo ad alti livelli. Ancora componiamo molto bene e questo ci mette in contatto con delle nuove generazioni, il che è magnifico”.

Taylor ha aggiunto che stava per lasciare il gruppo dopo il primo album:

“Quando siamo davvero esplosi, abbiamo discusso seriamente di scioglierci e di fare come i Sex Pistols: buttare fuori un album enorme e poi dire ‘Fanculo, tanti saluti!’.

Quelle erano vere conversazioni. Sento che abbiamo deluso tutti realizzando ‘Iowa’! Era pazzesco pensarla in quell’ottica. Niente di questo successo era previsto. Sulla carta non avremmo dovuto farcela, eppure eccoci qui. È ancora una strana sensazione”.

 

Evento: Mystic Festival: Artista: Slipknot| Fotografo: Salvatore Marando| Data: 25 giugno 2019| Venue: Tauron Arena| Citta’: Cracovia

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.