SLIPKNOT: Corey Taylor risponde a Glen Benton dei DEICIDE

Pubblicato il 10/08/2016

Durante una recente intervista al podcast Talk Toomey, Glen Benton, frontman dei DEICIDE, ha espresso parole dure nei confronti di Corey Taylor e degli SLIPKNOT.

La risposta di Taylor non si è fatta attendere. Di seguito quanto dichiarato dal cantante a Loudwire.

 

“Con tutto rispetto per Glen e per i DEICIDE, onestamente non mi ricordo di aver fatto mai una promessa come quella. Non sto dicendo che qualcun altro nella band non l’abbia detto. Tutto ciò che so è che io non l’ho fatto.
Essendo il cantante, credo che io sia il primo bersaglio.
Se vuole essere preciso, siamo precisi.  Accettiamo candidature per i tour. Io le vedo tutte. Per quanto io possa ricordare, i DEICIDE non si sono mai proposti.
Vuole essere incazzato con me, che faccia pure, si metta in coda. Tutti sono incazzati con me. Ma non spalate merda sui miei ragazzi e non dite stronzate che non sono vere”.

Taylor ha anche sottolineato durante alcune dichiarazione rilasciate a Rock 102.1 KFMA che non vede Glen Benton da dieci anni e che non ha avuto modo di parlare con lui da ancora più tempo.

Corey Taylor - Slipknot - 2015

Corey Taylor – Slipknot – 2015

 

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.