SLIPKNOT: Jay Weinberg lascia un messaggio sulla tomba di Paul Gray

Pubblicato il 26/07/2019

Il batterista degli SLIPKNOT, Jay Weinberg, ha fatto visita alla tomba del bassista Paul Gray e ha lasciato una dedica su una bacchetta:

“Caro Paul, spero che tu sia fiero della musica che abbiamo creato. La tua presenza fa da guida a questa band sia nello spirito che nella musica. Credo che il nuovo album ti piacerà, o almeno lo spero. A te tutto il rispetto e il bene di questo mondo. We are not your kind. Long live the Knot – Jay.”

Gli SLIPKNOT pubblicheranno il nuovo album, intitolato “We Are Not Your Kind“, il 9 agosto per Roadrunner Records.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.