SLIPKNOT: Jay Weinberg, “Non voglio imitare Joey Jordison”

Pubblicato il 13/04/2016

Jay Weinberg, attuale batterista degli SLIPKNOT, ha ricordato con Music Radar la sua audizione con la band e i lavori per la realizzazione di “5.: The Grey Chapter“.
A proposito del suo predecessore Joey Jordison e di come sta vivendo il proprio ruolo negli SLIPKNOT, Weinberg ha dichiarato:

“Naturalmente la storia di questa band si alimenta anche di ciò che io penso di essa, ma quando è stato il momento di comporre nuovi pezzi non ho mai pensato a Joey Jordison. Sentivo che sarebbe stato irrispettoso e che la band voleva che io fossi me stesso. Perché avrei dovuto voler essere Joey Jordison, perché provare ad imitare quello che ha fatto?
Joey è uno dei più grandi batteristi che abbiamo avuto il privilegio di vedere. Quindi, come fan della band e nel rispetto delle persone e della musica, non volevo essere un imitatore. Non è interessante né per me né per la band e sarebbe stato un insulto per chiunque ne sia coinvolto, inclusi i fan”.

 

jay-weinberg

 

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.