SLIPKNOT: posticipano le date in Ucraina, Russia e Bielorussia

Pubblicato il 03/03/2022

Artista: Slipknot | Fotografo: Enrico Dal Boni | Data: 11 febbraio 2020 | Venue: Mediolanum Forum | Città: Assago (Milano)

 

A seguito dell’invasione russa dell’Ucraina, gli SLIPKNOT hanno posticipato a date da desinarsi i concerti previsti in Ucraina, Russia e Bielorussia.

Ecco il comunicato della band:

“Purtroppo dobbiamo posticipare i nostri concerti a Kiev, Mosca e Minsk. Annunceremo le nuove date in seguito.
Non vedevamo l’ora di incontrare di nuovo i nostri fan in queste incredibili città dopo il blocco della pandemia ma abbiamo deciso di fare questo passo a sostegno della nostra community e in solidarietà con il popolo ucraino, per il quale la lotta continua in una nuova e più terribile forma. Sappiamo anche che la stragrande maggioranza dei nostri fan russi e bielorussi sono dalla parte degli ucraini nella loro lotta per la pace.
La sicurezza e il benessere dei nostri fan è, e sarà sempre, la nostra massima priorità”.

 

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.