SLIPKNOT: sul nuovo album i “suoni” delle lune del sistema solare

Pubblicato il 24/03/2022

Artista: Slipknot | Evento: Bologna Sonic Park | Fotografo: Enrico Dal Boni | Data: 27 giugno 2019 | Venue: Arena Parco Nord | Città: Bologna

 

Il DJ degli SLIPKNOT, Sid Wilson, in una recente intervista rilasciata a Loudwire ha dichiarato che per il nuovo album ha utilizzato dei campionamenti di suoni derivanti da varie lune del sistema solare.

Il musicista forse si è riferito a trasposizioni di onde elettromagnetiche rilevate in prossimità dei satelliti da sonde della NASA in suoni udibili dall’orecchio umano.

Wilson ha affermato:

“Gran parte della creazione di questo album è avvenuta durante i tour. Abbiamo uno studio portatile con noi, quindi [le demo] di molte idee vengono buttate giù in questo studio nel backstage. In un certo senso, siamo sempre in tour e ci allontaniamo sempre più dalla terra.
Per questo ho deciso di usare molte campionature di suoni di diverse lune che ruotano attorno a vari pianeti del nostro sistema solare, per rappresentare la quantità di strada e viaggi che stavamo facendo”.

A febbraio il cantante Corey Taylor aveva dichiarato che l’uscita del nuovo disco era prevista entro pochi mesi.

Al momento il gruppo non ha reso noti altri dettagli.

 

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.