SONIC SYNDICATE: il nuovo singolo “Still Believe” feat. Madyx

Pubblicato il 20/01/2017

Riceviamo e pubblichiamo:

I rocker anglo-svedesi SONIC SYNDICATE pubblicano il terzo singolo dall’ultimo album in studio “Confessions“. In “Still Believe” la band duetta con la cantante alt pop Madyx.

https://play.spotify.com/track/6AF19tOdajFwm0IT1l4mA4?play=true&utm_source=open.spotify.com&utm_medium=open

https://soundcloud.com/despotz/sonic-syndicate-still-belive-featuring-madyx-radio-edit/s-S3NSb

Ho sempre desiderato duettare con una cantante. Sono un grande fan delle melodie orecchiabili e delle voci maschili e femminili inserite nello stesso brano. Avere l’opportunità di realizzare ciò su CONFESSIONS è stata una novità per noi e un grande traguardo. Collaborare con una ragazza come Madyx è stato ancora più speciale. Ne è nata una canzone davvero unica, che spicca all’interno del disco”, dichiara la band.

La canzone è un duetto che parla di una relazione a distanza, con una coppia che ricorda il tempo passato assieme in diversi continenti e come le sensazioni trasmesse da città diverse abbiamo fatto crescere l’amore reciproco. Ascoltando il brano capiamo poi che non è solo una canzone su un cuore spezzato per la distanza, ma il ragazzo sta parlando con la sua ragazza morta che gli risponde dalla tomba.

Madyx è un’artista Alt-Pop di stanza a Los Angeles. Pensate a un mix tra P!nk e Katy Perry con diverse influenze che vanno da Brody Dalle dei The Distillers a Melissa Etheridge. Il suo EP di debutto è stato registrato dal produttore Brian Howes (Daughtry, Simple Plan, Hedley) a Los Angeles. Lo scorso anno ha vinto il premio UMA’s 2016 Best International Music Video per la canzone ”Some Kisses”.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.