SOUNDGARDEN: Kim Thayl, “Non faremo più nulla come band”

Pubblicato il 13/10/2018

Dopo le dichiarazioni del batterista dei SOUNDGARDEN, Matt Cameron, circa la possibilità che i membri del gruppo tornino a collaborare dopo la morte del frontman Chris Cornell, il chitarrista Kim Thayl ha precisato a Seattle Times:

“Fare qualcosa come SOUNDGARDEN non credo proprio sia una cosa da prendere in considerazione a questo punto. Quando dico ‘a questo punto’, intendo ‘per sempre’. Non so proprio cosa potremmo fare in futuro ma pressochè nulla. Eravamo in quattro e ora siamo in tre, quindi non c’è molto da fare oltre che lavorare al catalogo e a quello che abbiamo già pubblicato”.

Thayl non ha escluso la pubblicazione di compilation, live album o inediti precedentemente registrati.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.