SOUNDGARDEN: sospetto suicidio per Chris Cornell

Pubblicato il 18/05/2017

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 20:30: Secondo quanto riportato da TMZ, il dipartimento di medicina legale che sta conducendo le analisi sul corpo di Chris Cornell ha reso noto che il musicista si è tolto la vita impiccandosi. Al momento sono ancora in corso gli esami tossicologici.

 

Secondo quanto riportato da un servizio di WXYZ.com e altre testate, la morte del cinquantaduenne leader di SOUNDGARDEN e AUDIOSLAVE, Chris Cornell, potrebbe essere avvenuta per suicidio. Quello che per ora è solo un sospetto che verrà verificato dalle indagini in corso, è trapelato dalle dichiarazioni della polizia che è sopraggiunta nella stanza dell’hotel di Detroit dove Cornell è stato trovato morto questa notte dopo uno show tenuto nella città. Secondo la polizia, a fare la triste scoperta sarebbe stato un amico di famiglia, a cui la moglie del musicista aveva chiesto di verificare come stesse il marito. Non ricevendo risposta, l’amico avrebbe forzato la porta della stanza e avrebbe trovato Cornell sul pavimento del bagno.

Attendiamo ulteriori aggiornamenti.

 

Chris Cornell - Soundgarden

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.