Stati Uniti: donna salva un uomo dal suicidio citando un pezzo dei LINKIN PARK

Pubblicato il 30/07/2019

Secondo quanto riportato da ClickOrlando, un’assistente sociale di Orlando di nome Cristina Settanni usando il testo di un pezzo dei LINKIN PARK ha dissuaso un uomo con problemi in famiglia dal compiere un suicidio.

La donna stava guidando sulla State Road 408, quando ha notato l’uomo che sedeva sul bordo di un cavalcavia. Cristina ne ha capito le intenzioni e si è subito fermata. Per calmarlo e impedire che saltasse, ha citato il testo di “One More Light” dei LINKIN PARK:

“Who cares if one more light goes out? Well, I do”

Poco dopo è arrivato un agente di polizia che è riuscito ad allontanare l’uomo dal bordo del cavalcavia.

Cristina Settanni ha dichiarato:

“Mi sono fermata perchè mi sono trovata al suo posto e so che in quel momento uno ha bisogno di qualcuno che mostri interesse per lui. Non so quanto il messaggio abbia fatto presa su di lui ma si è messo a piangere”.

Ecco un’immagine ripresa dalla telecamera dell’agente di polizia che ritrae Cristina e l’uomo che ha aiutato a salvare.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.