Stati Uniti: la polizia spara proiettili di gomma sulla folla a un concerto punk

Pubblicato il 11/05/2021

Secondo quanto riportato da Loudwire, circa 2.000 persone si sono trovate in un sobborgo di Los Angeles per un concerto punk non autorizzato con band locali quali DEAD CITY, BARRAGE, WACKO, N*NOFACE, SECTION H8, CLOROX DREAM, SELF SABOTAGE e ALPHA & OMEGA.

Durante l’evento non è stata rispettata alcuna norma di distanziamento sociale o uso di mascherine e, secondo quanto riportato da alcuni media locali, il pubblico avrebbe intralciato il traffico della vicina superstrada. La polizia, intervenuta per disperdere i partecipanti e interrompere l’evento, ha addirittura fatto uso di proiettili di gomma, sparando sul pubblico dal cavalcavia sovrastante l’area del concerto. A quanto pare il pubblico non si è però lasciato intimidire ed ha continuato a pogare e far festa.

I DEAD CITY hanno commentato:

“Grazie a quelli che sono venuti e alle persone che hanno reso possibile tutto questo. Rispetto per tutte le persone che sono rimaste per vedere il nostro set mentre i maiali ci sparavano proiettili di gomma e gas lacrimogeni durante il concerto”.

Ecco alcuni video:

 

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.