Stati Uniti: un’arena concerti offre vaccini al pubblico

Pubblicato il 15/05/2021

Il Red Rocks Amphitheatre nel 2019

 

Il Red Rocks & Park Amphitheatre di Morrison, Colorado, ha avviato una campagna di vaccinazione dei propri clienti in collaborazione con il Department of Public Health and Environment di Denver.

Ad ogni concerto o evento vengono offerte dosi per le prime 100 persone maggiorenni che si presentano e vogliono sottoporsi a vaccino.  Il vaccino utilizzato è quello commercializzato da Johnson & Johnson, il quale viene somministrato in singola dose e non necessita pertanto di richiamo nelle settimane successive.

Un membro dello staff dell’arena dichiara a 9News:

“L’industria dello spettacolo funziona solo quando le persone possono riunirsi e un pubblico sano è di vitale importanza per il Red Rocks. Stiamo agevolando il fatto che i fan possano venire a un concerto e andarsene sapendo che hanno protetto loro stessi, le loro famiglie e i loro amici amanti della musica”.

La struttura è attualmente aperta con limitazione di pubblico a 2.500 unità contro le 9.500 che solitamente può ospitare. E’ richiesto al pubblico l’uso delle mascherine e i posti sono a sedere e opportunamente distanziati secondo le normative anti-COVID.

Tra i prossimi eventi in programma al Red Rocks Amphitheatre anche FOREIGNER, JOE BONAMASSA e THE BLACK CROWES.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.