STAY TUNED: un album di beneficenza con la partecipazione dei big della scena rock mondiale

Pubblicato il 04/10/2018

Riceviamo e pubblichiamo:

Stay Tuned” è il nuovo progetto del polistrumentista austriaco Bernhard Welz.
Come molti artisti Bernhard è solito riunire amici per suonare e cantare brani che lui stesso scrive, arrangia e produce. L’unica differenza è che i suoi amici sono alcune delle più note leggende del panorama rock come Jon Lord, Ian Paice, Ian Gillan, Don Airey, Roger Glover e Steve Morse dei Deep Purple, Mark King (Level 42, Gizmodrome), Steve Lukather (Toto), Steve Hackett (ex-Genesis), Suzi Quatro, Dan McCafferty (Nazareth), Jeff Scott Soto (Talisman, Sons Of Apollo, ex-Yngwie Malmsteen), Tony Martin (ex-Black Sabbath) e Bob Daisley (Rainbow).

Questo album è la celebrazione di Bernhard per l’amore della musica e del rock.

Stay Tuned” sarà pubblicato in CD e digitale il 30 novembre 2018 su earMUSIC e tutto il ricavato sarà devoluto al Linda McCartney Foundraising Centre, centro di ricerca contro il cancro che portò alla morte la moglie di Paul McCartney.

Questa la tracklist:
1 Jazz Police (with Mark King, Ian Paice, Steve Morse, Suzi Quatro)
2 Fading Away (with Ian Gillan, Dan McCafferty, Mark King)
3 Let The Stars Shine On You (with Steve Lukather)
4 Traffic Night (with Don Airey, Steve Morse, Carl Sentance)
5 I Don’t Believe That Rock’n’Roll Is Out
6 Empathy (with Jeff Scott Soto)
7 Yound Free And Deadly
8 It’s Just A Long Way (with Carl Sentance)
9 Always Behind You (with Mark King)
10 Believe Me (with Roger Glover)
11 Secret Land (with Don Airey, Carl Sentance)
12 Wanna Give You My Lovin’
13 Drum Jam (Live 2002) (with Ian Paice)
14 Child In Time (Live 2009) (with Jon Lord)

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.